Rock News

Dancing In The Street, la storia della collaborazione tra David Bowie e Mick Jagger (e di quella performance mancata al Live Aid)

Il 29 giugno 1985 la voce dei The Rolling Stones e il Duca Bianco registrarono la loro versione del brano dei Martha and the Vandellas

Il 29 giugno 1985 due leggende del rock decisero di ritrovarsi nello stesso studio per registrare la loro versione di un brano che avrebbe fatto la storia degli anni '80. David Bowie e Mick Jagger si riunirono a sorpresa agli Abbey Road Studios di Londra, dove il Duca Bianco stava registrando Absolute Beginners, e diedero vita ad una delle cover più belle di tutti i tempi: Dancing In The Street

Scritto e registrato originariamente dai Martha and The Vandellas del 1964, il brano venne scelto dalla coppia di rocker inglesi per dare il loro contributo alla raccolta fondi ideata da Bob Geldof e dal suo maestoso evento Live Aid: il singolo esordì direttamente alla prima posizione nelle classifiche di vendite nel Regno Unito.

L'idea originale della voce degli Stones e del Duca Bianco era quella di eseguire la traccia "dal vivo" durante il concerto, con Bowie in diretta da Wembley e Jagger dallo stadio di Philadelphia. Ma l'idea era troppo ambiziosa per l'epoca e, nonostante un efficiente collegamento satellitare, la latenza tra i due segnali era di circa quattro secondi, il che rese l'esecuzione a distanza del brano una cosa davvero impossibile. 

Clive Langer, il produttore del brano, ha così descritto la sorprendente collaborazione in studio tra i due rocker: "Stavamo lavorando ad Absolute Beginners con Bowie. Avevamo le mani sulla base musicale del brano quando David disse: 'Ti dispiace se stasera registriamo un singolo per beneficenza?' Io risposi 'Assolutamente, ti daremo una mano', e David rispose: 'parteciperà anche Mick'. Jagger entrò in studio e registrammo la base musicale. In quella sessione registrammo la maggior parte del brano, anche se i fiati e il mixaggio vennero realizzati in America. È stato carino da parte di David inserire i nostri nomi nei crediti del singolo perché venne prodotto veramente da molte persone".

Il video ufficiale di Dancing In The Street, nella versione di David Bowie e Mick Jagger, venne trasmesso durante il Live Aid proprio a seguito della storica performance dei Queen allo stadio di Wembley. Alla fine del video Bowie la suonò dal vivo. Poco dopo Jagger riprese il brano in diretta dal palco di Philadelphia.

Rock News

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: AEROSMITH
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Rock Hits