35 anni fa una rock band ha nascosto un programma per Commodore 64 in un vinile: la scoperta di uno youtuber

Rock News

35 anni fa una rock band ha nascosto un programma per Commodore 64 in un vinile: la scoperta di uno youtuber

L'operazione creata da una band americana in risposta ai presunti messaggi subliminali contenuti nei dischi del passato

Tantissime rock band del passato sono state accusate di inserire dei messaggi subliminali dei propri dischi, dei presunti messaggi satanici percepibili solo ascoltando il disco al contrario. In risposta a questi gruppi, 35 anni fa una band di christian rock americana, i Prodigal, hanno pubblicato un album dal titolo Electric Eye, nascondendo nel disco un piccolo programma informatico in BASIC.

A fare la scoperta di questo clamoroso easter egg dopo tutti questi anni è stato uno youtuber, come mostra il video pubblicato sul canale 8-Bit Show and Tell: il ragazzo è riuscito a registrare l’audio analogico di questo programma trasferendolo direttamente dal vinile dei Prodigal. In seguito, lo ha passato su cassetta magnetica grazie alla quale è stato poi possibile poi vederne il contenuto con il vecchio caro Commodore 64.

Lo youtuber ha così scoperto che i Prodigal avevano nascosto nel loro disco diverse citazioni di personaggi famosi, da Albert Einstein fino a Gesù. In realtà, la rock band di ispirazione cristiana aveva inserito un indizio sull’etichetta dell’album, ossia C64, una sigla inconfondibile per tutti gli appassionati di informatica. Il canale 8-Bit ha messo a disposizione il programma per tutti coloro che volessero utilizzarlo con un emulatore del Commodore 64.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio On-Air