Pete Townshend: “La serie CSI è il mio fondo pensione”

Pete Townshend: “La serie CSI è il mio fondo pensione”

Il chitarrista degli Who ha commentato l’attuale stato dell’industria della musica rock

Il 22 novembre prossimo uscirà il nuovo album degli Who, con titolo omonimo. Nel frattempo, durante un’intervista per il Dallas News, il chitarrista della band, Pete Townshend, ha parlato dello stato attuale della musica rock toccando anche l'aspetto finanziario dell'industria.

"La chitarra sta perdendo terreno, ma in parte perché, se passi un'ora su Instagram o su YouTube, scopri rapidamente persone sconosciute che la suonano come un grande violinista orchestrale”, ha detto il musicista. "Sono persone virtuose di altissimo livello, che hanno letteralmente esaurito le potenzialità dello strumento. E stiamo assistendo a questo tipo di virtuosismo già nel beat box, rap e nel pop. Tutto cambierà di nuovo, forse più velocemente di quanto possiamo immaginare”, ha aggiunto.

“È il guitar-rock che sta perdendo terreno, non il rock stesso. L'hip-hop è rock per le mie orecchie: musica per il quartiere, la strada, i diseredati, gli oppressi, i giovani, gli ignorati. Questo è ciò su cui mi sono concentrato. Ora cerco di scrivere opere vere e voglio che il mio lavoro sul palcoscenico sia come un'installazione artistica”, ha concluso. Townshend è stato tra i primi sostenitori della tecnologia e di Internet come mezzo per stimolare la creatività e per costruire comunità: "Sono dipendente. Penso di essere collegato oggi a circa 20 o 30 giovani musicisti ed artisti che non avrei mai trovato, senza Instagram e YouTube. Ci sono sempre lati positivi e negativi nelle nuove tecnologie".

E sull’industria musicale di oggi, il chitarrista ha commentato: "Se guadagni solo 0,003 centesimi, quando qualcuno trasmette la tua canzone hai bisogno di molto flusso per comprare un appartamento in qualsiasi grande città del mondo. Io non mi lamento. Ho avuto il mio momento, quando una serie TV pagava 350 dollari per ogni riproduzione di una canzone: CSI – Scena del crimine è stato il mio fondo pensione. Molti giovani artisti vivono ancora vendendo canzoni a spettacoli televisivi, ma quello che vogliono veramente sono nuovi fan. Vogliono essere ascoltati”

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative