The Cure: “Il nostro nuovo album potrebbe essere l’ultimo, e sarà epico”. La dichiarazione del tastierista Roger O’Donnell

Rock News

The Cure: “Il nostro nuovo album potrebbe essere l’ultimo, e sarà epico”. La dichiarazione del tastierista Roger O’Donnell

Robert Smith ha definito il nuovo lavoro di studio come “molto dark” e “incredibilmente intenso”

Dall’ultimo album 4:13 Dream, uscito nel 2008, sono passati 11 anni, per questo motivo i fan dei Cure non vedono l’ora di ascoltare il loro nuovo lavoro, orma in fase di completamento. Il 2019 è davvero un anno cruciale per la carriera della band capitanata da Robert Smith: innanzitutto il gruppo è stato introdotto nella Rock & Roll Hall of Fame, poi attualmente è impegnato in un tour che comprende anche cinque date speciali alla Sydney Opera House per festeggiare i 30 anni dall’uscita di uno dei loro dischi più belli, Disintegration; e infine, appunto, si attende la pubblicazione del nuovo lavoro che Smith ha definito “molto dark” e “incredibilmente intenso”. Purtroppo, però, questo nuovo album tanto atteso potrebbe anche rappresentare l’ultimo capitolo della storia della band.

A rivelarlo è stato il tastierista Roger O’Donnell in un’intervista a SiriusXM: “Personalmente penso che questo sia l’ultimo album dei Cure – ha detto – so bene che è stato detto milioni di volte prima, ma a questo punto delle nostre vite…”. La band sta dunque pensando di ritirarsi dalle scene dopo l’uscita di questo disco? È ancora presto per dirlo, ma purtroppo anche Robert Smith ha detto una cosa simile in una sua dichiarazione sempre alla stessa radio: “Per quanto mi riguarda, sì, potrebbe essere il nostro ultimo album – ha detto – ma mi sono dedicato a ciascun nostro album pensando che fosse l’ultimo, e non con disinvoltura. In questo caso penso davvero che possa essere il disco finale”.

O’Donnell ha poi parlato più nello specifico di questo nuovo lavoro: “È epico, posso definirlo così. Intendo dire che suonandolo e poi riascoltandolo, siamo rimasti tutti a bocca aperta – ha spiegato – un paio di anni fa ho detto a Robert ‘dovremmo fare un altro disco e dovrebbe essere il disco più triste della storia, il più drammatico’. Penso che lo sia davvero”.

Dunque sarà davvero questo lavoro, che si preannuncia essere grandioso, l’ultimo atto della lunga carriera della band britannica? Staremo a vedere, intanto forse i fan potranno ascoltarlo molto presto, perché O’Donnell ha annunciato: “Stiamo pensando di suonarlo dal vivo, non appena potremo farlo e non appena sarà completato”. La possibilità di ascoltare un’anteprima del nuovo materiale nei prossimi show, dunque, è concreta; ricordiamo che il tour dei Cure comprende anche la loro partecipazione come headliner al Glastonbury Festival e poi anche una data italiana, il 16 giugno al Firenze Rocks.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Nine Inch Nails - Dead Souls (The Crow Movie)
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock 2K