La storia dell'amicizia speciale tra Michael Stipe e River Phoenix

Rock News

La storia dell'amicizia speciale tra Michael Stipe e River Phoenix

Il leader dei R.E.M. ha dedicato all'attore scomparso nel 1993 il brano Crush With Eyeliner

In una famosa intervista con il giornale inglese The Guardian, l’attore Ethan Hawke ha detto: «Tutti mi chiedono perché non faccio film facili e di successo. La mia risposta è: il ragazzo con cui ho esordito è morto di overdose su Sunset Boulevard. Era la stella più brillante, e Hollywood l’ha schiacciato. È stata una lezione importante per me».

Il ragazzo che ha debuttato con Ethan Hawke nel film di fantascienza Explorers del 1985 era River Phoenix, che la notte di Halloweeen del 31 ottobre 1993 muore a soli 23 anni di overdose davanti al Viper Room di Los Angeles il locale delle rockstar di cui è socio Johnny Depp.

Cresciuto insieme ai fratelli Rain, Liberty, Summer e Joaquin in una famiglia di hippy itineranti (per alcuni anni vivono in Venezuela con la setta religiosa dei Children of God), River Phoenix inizia a girare spot a 10 anni, diventa famoso a 16 anni con il film Stand By Me, a soli 18 anni è candidato all’Oscar come miglior attore non protagonista per Vivere in fuga (Running on Empty) di Sidney Lumet e nel 1991 vince una Coppa Volpi a Venezia per il suo ruolo in Belli e Dannati (My Own Private Idaho).

«Le persone credono che ottenere tutto quello che vuoi ti renda felice, ma la consapevolezza di sé non arriva mai dall’esterno» ha detto Ethan Hawke, «Non puoi permetterti di lasciarti distrarre da questa cultura che celebra cose che non sono mai quello che sembrano». River Phoenix è uno degli eroi giovani, belli e fragili degli anni ’90, un decennio che ha visto spegnersi alcuni dei migliori talenti del cinema e della musica, ragazzi come Kurt Cobain o River Phoenix amati da tutti ma incapaci di gestire il successo.

La sera del 30 ottobre 1993 River Phoenix arriva al Viper Room per vedere la band chiamata “P” formata dai suoi amici Johnny Depp e Gibby Haynes dei Butthole Surfers in cui suonano anche Flea e John Frusciante dei Red Hot Chili Peppers. Secondo quanto hanno raccontato i testimoni, mentre all’una di notte del 31 ottobre esce dal club e perde i sensi sul marciapiede, i P stanno suonando un pezzo intitolato Michael Stipe che hanno scritto in omaggio al cantante dei R.E.M. Contiene questa strofa: «Sono contento di aver conosciuto Michael Stipe / Non ho visto la sua auto / Lui e River Phoenix partiranno domani».

Michael Stipe è stato uno dei più grandi amici di River Phoenix: «Ci sono poche persone che ho incontrato nella vita con cui ho capito istantaneamente che sarebbe nata una grande amicizia, e River era una di queste. Avevamo molte cose in comune: l’attivismo ambientalista e l’idea di usare la fama per portare avanti dei valori». Cinque mesi dopo la sua scomparsa, dopo aver superato un duro blocco creativo per il dolore, Michael Stipe scrive per River Phoenix il pezzo Crush With Eyeliner, registrato con Thurston Moore dei Sonic Youth ai cori e pubblicato sul nono album dei R.E.M., Monster uscito il 27 settembre 1994: «Una canzone che racconta la vita delle persone che assumono identità diverse» ha detto Michael Stipe.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock '90
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock 2K
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: BON JOVI