Jim Morrison: poeta, regista e rockstar. Annunciato il documentario completo sulla storia della sua vita. Tutti i dettagli

Jim Morrison

Rock News

Jim Morrison: poeta, regista e rockstar. Annunciato il documentario completo sulla storia della sua vita. Tutti i dettagli

Il documentario conterrà scritti inediti e racconti mia pubblicati del frontman dei The Doors

È in arrivo un nuovo documentario sulla vita e l’arte di Jim Morrison, che lo racconta nella sua carriera di rockstar ma anche di poeta e regista.

Prodotto dallo studio indipendente Gunpowder & Sky insieme agli eredi di Jim Morrison e alla società Jampol Artist Management che gestisce la musica di Morrison e di Janis Joplin, il documentario non ha ancora un titolo e una data di uscita, prevista per il 2022 o 2023 ma è stato pensato come un omaggio alla sua figura di autore eclettico e poliedrico: «Nel corso degli ultimi 50 anni si è parlato soprattutto della rockstar Jim Morrison» ha detto Jeff Jampol, presidente di Jampol Inc. «Ma lui è stato un poeta e un appassionato di cinema prima di interessarsi alla musica. Crediamo sia arrivato il momento di parlare di questi aspetti della sua creatività che non sono stati ancora raccontati, celebrati o discussi».

La carriera di Jim Morrison è nata nel cinema ed finita nella poesia. Quando arriva a Los Angeles nel gennaio del 1964 dopo aver studiato cinema alla Florida State University di Tallahasse, si iscrive alla University of California dove studia letteratura con lo scrittore Jack Hirschman e scopre il teatro surrealista dell’autore francese Antonin Artaud e realizza diversi cortometraggi. Il primo, girato con il compagno di classe Max Schwartz si intitola First Love. Dopo la laurea vive a Venice Beach sul tetto di un edificio abitato dal suo compagno di studi Dennis Jacobs, scopre lo stile di vita bohemienne e scrive i primi testi dei The Doors tra cui Moonlight Drive e Hello, I Love You che diventano canzoni dopo l’incontro in spiaggia con Ray Manzarek, anche lui studente di cinema alla UCLA.

Quando muore in circostanze misteriose a Parigi il 3 luglio 1971  ha pubblicato due libri di poesie, The Lords / Notes on Vision e The New Creatures e continua a scrivere, ispirato anche dal rapporto di amicizia con il poeta Beat Michael McClure (con cui registra anche una jam session insieme al produttore dei The Doors Paul Rothchild con il nome di Jomo & the Smoothies). Dopo la sua scomparsa viene ritrovato un quaderno di poesie inedite intitolato Paris Journal e una scatola di oggetti personali chiamata 127 Fascination (venduta all’asta nel 2013 per 250.000 dollari) che contiene anche l’unico cortometraggio girato da Jim Morrison, in cui compare la sua fidanzata Pamela Courson mentre balla in un cimitero in Corsica. Il materiale inedito è stato messo a disposizione dalla famiglia Morrison alla produzione del documentario: «Sono appena stati scoperti dei diari e degli appunti, usare tutte queste cose mai viste prima è intrigante» hanno dichiarato dalla casa di produzione Gunpowder & Sky «Ci vuole un regista unico per un documentario così. Se lo fai come si deve, non importa cosa è venuto prima. Sarà un modo per portarlo in una nuova generazione». Il regista non è ancora stato scelto: «E’ necessario avere un regista che capisca la profondità e l’importanza delle sua arte e che sia capace di entrare in empatia con l’uomo e l’artista Jim Morrison».

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: QUEEN