Nirvana, Dave Grohl continua a trovarsi con Krist Novoselic e Pat Smear per suonare insieme: "abbiamo anche registrato qualcosa"

Rock News

Nirvana, Dave Grohl continua a trovarsi con Krist Novoselic e Pat Smear per suonare insieme: "abbiamo anche registrato qualcosa"

Il leader dei Foo Fighters ha dichiarato di aver anche registrato qualcosa con gli ex compagni durante le session dei Medicine At Midnight

Dave Grohl ricorda bene l’ultima registrazione in studio con i Nirvana. Anche se ha sempre detto che per lui è troppo doloroso cantare le canzoni di Kurt Cobain, in un’intervista con Howard Stern per il suo show su Sirius XM ha rivelato che ogni tanto si incontra con Krist Novoselic e Pat Smear: «E suoniamo come se fossimo i Nirvana». L’ultima volta è stato nella villa di Encino a Los Angeles in cui i Foo Fighters hanno registrato il loro ultimo album Medicine at Midnight: «Abbiamo anche registrato qualcosa» ha detto Dave. Pat Smear ha aggiunto: «I Nirvana mi mancano ma posso sempre ritrovarli: se siamo nella stessa città, chiamiamo Krist e suoniamo». 

L’ultima session dei Nirvana avviene dal 28 al 30 gennaio 1994 nei Robert Lang Studios di Seattle poco prima della partenza del tour europeo. Krist Novoselic e Dave Grohl arrivano in questo studio scoperto da Dave a pochi isolati da casa sua, un grande spazio scavato letteralmente sottoterra da Robert Lang sul fianco di una collina nella zona nord di Seattle (Novoselic lo chiamava “Il bunker di Bob”) e suonano pezzi strumentali per due giorni aspettando Kurt.

Il cantante dei Nirvana arriva il 30 gennaio, quando nessuno pensava più di vederlo. Si siede al mixer, ascolta quello che hanno fatto e chiede di suonare subito. Fanno una jam session di 20 minuti, poi registrano un pezzo nato durante i soundcheck del tour precedente, You Know You’re Right: «Kurt aveva il riff, noi l’abbiamo trasformata in una canzone dei Nirvana» ha detto Krist Novoselic. Kurt è felice, scherza sull’incontro che ha avuto circa un mese prima con Van Halen, fanno un'altro pezzo dal titolo Jam After Dinner e la notte del 30 gennaio Krist Novoselic si porta a casa il nastro con la registrazione delle session.

Rimane in un cassetto per oltre quattro anni, perché tre mesi dopo, il 5 aprile 1994 Kurt si toglie la vita e la band si scioglie. Tornare ai Nirvana è un’esperienza che Dave Grohl non riesce a fare facilmente. Per anni non ha neanche voluto parlare di Kurt Cobain nelle interviste. Recentemente però ha detto che il ricordo è diventato più forte del dolore per la perdita del suo amico e la grandezza senza tempo dei Nirvana gli ha fatto tornare la voglia di riscoprire quel suono insieme a Pat Smear (che ha suonato nei Nirvana in tour nel 1993 e 1994 ) e Krist Novoselic, che dopo i Nirvana ha suonato nella punk rock band Flipper e poi ha fondati il gruppo indie rock Giants in the Trees.

«Ero in macchina con mia figlia, e in radio è passata Come as You Are dei Nirvana», ha raccontato Dave Grohl a Howard Stern «Lei ha cantato tutte le parole dall’inizio alla fine. La conosceva, eppure io non le ho mai fatto ascoltare i Nirvana. Mi ha anche chiesto di Kurt, voleva sapere se era davvero un ragazzo così timido nella vita reale. È stata la prima volta in assoluto che abbiamo parlato dei Nirvana, ed è stato bello».

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Rock Ballads