Queen, tutte le incongruenze e le imprecisioni del biopic Bohemian Rhapsody

Rock News

Queen, tutte le incongruenze e le imprecisioni del biopic Bohemian Rhapsody

Nel film ci sono alcune inesattezze relative alla vita di Freddie Mercury e alla carriera della band

Il biopic Bohemian Rhapsody è stato un successo planetario. Come molti hanno notato, però, il film presenta alcune imprecisioni relative alla vita di Freddie Mercury e alla carriera della band. Queste inesattezze sono dovute a scelte di regia e a necessità di scena: purtroppo, infatti, in poche ore era davvero impossibile raccontare tutti i particolari della storia della leggendaria band, così la produzione ha deciso di cambiare qualcosa o di omettere alcuni dettagli, per rendere la trama più fluida e per evidenziare i fatti e gli aspetti più importanti.

RadioX.co.uk ha elencato tutte queste imprecisioni, ossia i punti dove il film e la realtà non coincidono. Ecco quali sono.

È vero che i Queen non hanno suonato per anni prima del Live Aid?

La risposta è no. Il Live Aid risale all’anno successivo alla pubblicazione del disco The Works che ottenne un grande successo. La band realizzò un grandioso tour promozionale negli stadi che iniziò nell’agosto del 1984 e terminò nel maggio del 1985.

Freddie Mercury non scoprì di essere sieropositivo prima del Live Aid.

L’imprecisione più evidente nel biopic è quella relativa alla diagnosi dell’HIV del frontman: nel film Freddie informa i suoi compagni della sua patologia durante le prove del Live Aid ma, nella realtà, il cantante scoprì di essere sieropositivo solo nell’aprile del 1987, ossia molto tempo dopo quella storica esibizione.

Fat Bottomed Girls non fu mai suonata durante il tour dei primi anni ‘70.

All’inizio del biopic si vedono i Queen che si esibiscono di fronte al pubblico nel loro primo tour americano. In realtà, però, la band realizzò i primi concerti negli Stati Uniti solo nell’aprile del 1974, come band spalla del gruppo britannico Mott The Hoople, non citato nel biopic. Nell’esibizione presente nel film i Queen interpretano Fat Bottomed Girls, ma in realtà la canzone fu composta e registrata molto più tardi, nel 1978.

L’anno di registrazione di We Will Rock You è sbagliato.

In Bohemian Rhapsody si vedono i Queen mentre compongono e registrano uno dei brani diventati ormai dei grandi classici della musica, ossia We Will Rock You, mentre erano a Londra nel 1980. Freddie arriva allo studio di registrazione con i baffi. Nella realtà le cose andarono diversamente: il pezzo fu registrato nel 1977 e in quel momento il frontman non aveva né barba né baffi.

Rock in Rio risale agli anni ’80 non agli anni ’70.

Nel film c’è una scena che ritrae i Queen mentre si esibiscono di fronte a un immenso pubblico in Sud America, mentre Mary Austin guarda il concerto in TV da casa. Nel film questa esibizione è stata collocata negli anni ’70 ma nella realtà la band suonò al Rock in Rio nel gennaio del 1985.

Il manager John Reid non fu licenziato da Freddie Mercury

Nel biopic il manager John Reid cerca di convincere Freddie Mercury ad abbandonare la band per intraprendere una carriera come solista. Alla fine il frontman lo licenzia cacciandolo via brutalmente. Nella realtà le cose non andarono proprio così: John Reid se ne andò in amicizia, lasciando il posto a Jim Beach, descrivendo il passaggio di consegne come “la separazione più gentile” nei suoi rapporti di lavoro in generale.

La carriera come solista di Freddie Mercury non provocò lo scioglimento dei Queen. 

Nel biopic Freddie decide di intraprendere una carriera come solista, poi la band lo convince a tornare con loro per il Live Aid del 1985. In realtà, le cose andarono diversamente: prima di lui, a intraprendere dei progetti come solisti furono per primo Roger Taylor con Fun In Space nel 1983 e Strange Frontier nel 1984, e per secondo Brian May, con The Star Fleet Project del 1983. Nel frattempo, i Queen hanno continuato a lavorare insieme, pubblicando Hot Space nel 1982 e The Works nel 1984.

L’album di Freddie Mercury, Mr Bad Guy, fu pubblicato poco prima del Live Aid nel 1985 e fu un grande successo, ma la sua carriera solista, così come i progetti solisti dei suoi compagni, non provocarono mai lo scioglimento della band che, al contrario, rimase unita e continuò a lavorare.

I Queen non si esibirono dopo gli U2 al Live Aid.

Nel biopic al Live Aid i Queen salgono sul palco dopo gli U2. Nella realtà, furono i Dire Straits a suonare prima dei Queen per circa una mezzora. Poi Freddie Mercury e compagni rubarono loro la scena con l’indimenticabile esibizione che tutti conosciamo.

Freddie Mercury incontrò Jim Hutton in un club non a una festa.

Nel film Freddie Mercury incontra il suo futuro compagno, Jim Hutton, a una festa, dove lui lavorava come cameriere. Nella sua autobiografia Hutton ha raccontato che, invece, il loro primo incontro fu nel club londinese Heaven, nel 1980.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: AEROSMITH