AC/DC: “Ci piacerebbe davvero tanto tornare in tour e suonare davanti ai nostri fan"

Rock News

AC/DC: “Ci piacerebbe davvero tanto tornare in tour e suonare davanti ai nostri fan"

La band australiana il prossimo 13 novembre pubblicherà il nuovo album

Il tanto atteso nuovo album degli AC/DC, intitolato Power Up, uscirà il prossimo 13 novembre ed è stato anticipato dal singolo Shot In The Dark. La band si è finalmente riunita dopo quanto accaduto nel 2016, quando Brian Johnson è stato costretto ad abbandonare il gruppo a causa dei suoi problemi all’udito, Phil Rudd è stato sostituito a causa di problemi legali, mentre Cliff Williams aveva deciso di chiudere la sua carriera con quell’ultimo tour.

Alla fine, però, per fortuna sono tornati tutti e tre al loro posto nella line-up, insieme ad Angus e Stewie Young, per la gioia dei fan. Ora la band non vede l’ora di poter tornare sul palco tutti insieme: prima della pandemia, gli AC/DC stavano già programmando una nuova serie di concerti in tutto il mondo, ma poi il progetto è stato sospeso a causa dell’emergenza sanitaria.

Abbiamo riparlato della possibilità di organizzare qualche show – ha rivelato Cliff Williams a Rock 100.5 Atlanta – quando ci siamo riuniti per girare il video della nuova canzone e per fare qualche prova, avevamo già in mente di fare qualche concerto. Purtroppo, però, tutti noi siamo tornati a casa dopo quelle prove e quella chiacchierata. Poi questo dannato virus è esploso e così il progetto non è stato portato avanti. Così, come per tutti gli altri, ogni cosa è in sospeso. Ma ci piacerebbe davvero tanto tornare a suonare di nuovo dal vivo”.

Rock or Bust avrebbe dovuto essere il mio ultimo tour – ha proseguito il bassista – ed è stato un tour bello tosto da portare a termine. Poi, però, quando ho saputo che Brian e Phil sarebbero tornati, sono stato davvero contento e così ho deciso di rientrare nel gruppo anche io”.

Della possibilità di tornare a esibirsi ha parlato poi anche Angus Young a radio.com; il musicista non esclude l’ipotesi di organizzare show con il distanziamento sociale, anche se pensa che non sarebbe certo la stessa cosa rispetto al suonare di fronte al loro pubblico. “La speranza è quella di riuscire a trovare un modo per far fronte a questa pandemia – ha detto – affinché possiamo tornare tutti sul palco e provare di nuovo il piacere di realizzare qualche show”.

Tanti artisti recentemente hanno trovato una soluzione con i concerti in live streaming ma, considerando che gli AC/DC sono una band da stadio, per loro una cosa del genere sarebbe una novità enorme. “Penso che quando vivi quell’entusiasmo, quando hai quel modo di fare e di esprimerti – ha detto in proposito Angus – penso che un concerto online non potrebbe avere la stessa atmosfera. Nei nostri concerti è sempre stata quell’atmosfera la cosa più importante. Anche le prime volte che ci siamo esibiti, o le prime volte che abbiamo suonato in America, era sempre quella la cosa che ci piaceva di più e la stessa cosa è successa in tutto il mondo. Suonare di fronte alle persone e vederle così entusiaste. Questa è la cosa più bella secondo me. Speriamo che si inventino qualcosa velocemente – ha concluso - affinché possiamo tornare alla normalità”.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative