La vera storia dell’amicizia tra Marilyn Manson e Billy Corgan e di quando rischiò di finire per una ragazza

Rock News

La vera storia dell’amicizia tra Marilyn Manson e Billy Corgan e di quando rischiò di finire per una ragazza

I due rocker si conoscono da tempo e tra di loro c’è un rapporto stretto, ma tempo fa hanno attraversato un momento difficile

Marilyn Manson e Billy Corgan sono due tra i più grandi artisti del panorama rock degli ultimi decenni. A unirli non c’è solo la musica, ma anche una profonda amicizia che dura da anni. Come tutti gli amici, però, anche i due musicisti in passato hanno attraversato dei momenti difficili. Nel 2015, in un’intervista per Esquire, Manson raccontò che circa quindici anni prima litigò con Billy Corgan. Il motivo era una ragazza, nello specifico Rose McGowan.

Alla fine degli anni ’90 la famosa attrice è stata la fidanzata di Manson per tre anni e mezzo e la coppia fu molto vicina al matrimonio. La loro relazione non finì bene ma in seguito i due hanno fatto pace, non a caso di recente l’attrice ha dichiarato che stare insieme al Reverendo per lei ha rappresentato uno “strumento di guarigione”. In quel periodo si sentiva vecchia e voleva essere “giovane e libera”: Manson la fece sentire così per tutto il tempo che rimasero insieme e prima della crisi vissero dei momenti davvero felici.

In tutto questo, Billy Corgan ebbe da ridire sulla relazione dell’amico, ma non perché nutrisse un interesse per Rose, anzi, l’esatto contrario. Il frontman degli Smashing Pumpkins non vedeva di buon occhio l’attrice: “Molte persone pensano che ci fu una sorta di litigio – ha raccontato Manson – in realtà tutto è nato da una lettera di lamentele molto forte che Billy mi scrisse a proposito di come, secondo lui, Rose McGowan avrebbe rovinato la mia vita e la mia carriera se fossi rimasto insieme a lei. Mi disse la sua opinione con una lettera, cosa che trovo molto educata”.

Com’è facile immaginare, sul momento Manson non prese molto bene l’intrusione dell’amico nella sua vita privata; in seguito, col senno di poi, il Reverendo si è invece accorto che Corgan aveva ragione e che, con quel gesto, voleva solo dimostrargli quanto fosse preoccupato per lui e quanto tenesse a lui.

Nel 2013 Rose McGowan ha fornito la sua versione della storia nella sua autobiografia intitolata Brave. L’attrice ha definito Corgan come il “lamentoso amico Billy” e ha riportato alcune frasi pesanti che il frontman degli Smashing Pumpkins scrisse in quella lettera per Manson. Secondo lui, il Reverendo stava rovinando la sua immagine e la sua reputazione uscendo con un’attrice. Rose, invece, ha raccontato che Marilyn sembrava essere davvero molto felice con lei e insieme si godevano la vita, non solo quella mondana, ma anche quella domestica: l’attrice sostiene che lei e Manson in quel periodo fossero “follemente innamorati” e a che a lui piaceva anche stare a casa con lei. Rose ha raccontato che la loro vita casalinga era molto piacevole e tranquilla: spesso lui si divertiva a dipingere con gli acquarelli dei ritratti dei cani di Rose, mentre lei amava fare shopping online.

L’episodio legato all’attrice in ogni caso non riuscì a minare il legame profondo tra Billy Corgan e Marilyn Manson. Quando si conobbero, a unirli fu inevitabilmente la musica: “È l’unica persona che mi abbia mai insegnato a suonare la chitarra – ha rivelato il Reverendo a proposito dell’amico, per poi aggiungere scherzando – quindi se sono bravo o se faccio schifo, è colpa sua”.

Durante una conferenza stampa riportata da Flavorwire, i due musicisti hanno parlato faccia a faccia del loro legame: “A volte tu reprimi le cose”, ha detto Manson a Corgan. “È esattamente quello che hai fatto tu durante la tua relazione con Rose McGowan”, ha risposto Billy. Manson gli ha dato ragione, specificando: “Questa non è l’unica ragione per la quale non ci siamo parlati così a lungo, ma è stato uno dei fattori che hanno portato a questo”.

A proposito della musica, invece, Corgan in quell’occasione ha spiegato che, secondo lui, Manson non ha bisogno di essere bravo a suonare la chitarra: se gli ha insegnato a suonare è solo per dargli le basi con le quali comporre la sua musica senza l’aiuto di nessuno, non per esibirsi. Corgan apprezza l’amico come compositore, artista e performer e la stima è reciproca: il loro rapporto è molto saldo ancora oggi e quel vecchio litigio non è di certo riuscito a scalfirlo.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative