The Rocky Horror Picture Show: 45 anni fa usciva il film entrato di diritto nella storia del cinema. Gaurda il video

Rock News

The Rocky Horror Picture Show: 45 anni fa usciva il film entrato di diritto nella storia del cinema. Guarda il video

In un mix di sessualità e rock, la pellicola di Jim Sharman è tutt'altro che superata

Quarantacinque anni fa usciva negli USA"The Rocky Horror Picture Show" (era il 15 agosto per l'esatezza) , pellicola storica diretta da Jim Sharman. Nonostante siano passati tutti questi anni, il film è tutt'altro che superato, anzi. Era il 1975 e quello che prima era stato un musical, arrivò sul grande schermo: un mix di sessualità e rock, provocazione e trasgressione più attuale che mai. 

La pellicola fu realizzata in base alla pièce teatrale "The Rocky Horror Show", che debuttò nel 1973. Tutto ebbe inizio così. Lo sceneggiatore Richard O'Brien amava i film di fantascienza, la musica degli anni '50 e il glam rock. Insieme a Sharman mise sù lo spettacolo, che in pochissimo tempo ebbe un successo clamoroso. Da qui nacque l'idea dell'adattamento cinematografico. Gli interpreti sarebbero stati gli stessi che avevano recitato nella commedia, tutti inglesi. I produttori, però, si impuntarono sui due protagonisti: dovevano essere americani. E così furono chiamati Susan Sarandon e Barry Bostwick

La pellicola ha una colonna sonora meravigliosa e continui riferimenti a film di fantascienza, come "Flash Gordon" e "The Invisible Man". Le citazioni non finiscono qui. La scena in cui Brad canta tutto il suo amore a Janet, ha come sfondo una coppia di attori vestita come i protagonisti del famoso dipinto "American Gothic", di Grant Wood.

Il film ruota intorno al tema della sessualità. Rocky Horror ben presto si accorge delle abitudini amorose della Terra e nella scena che chiude il matrimonio iniziale, gli sposi si allontanano con una macchina che porta il seguente messaggio: "Aspetta fino a stasera: lei ha avuto quello che voleva, ora tocca a lui", alludendo al rapporto sessuale che consumeranno quella sera stessa. Anche i protagonisti Janet e Brad si svegliano ben presto dal torpore di un rapporto di coppia tradizionale e sperimentano la libertà. "The Rocky Horror Picture Show" riflette il risveglio sessuale della società dell'epoca, con una coppia normale, che rappresenta gli anni '50, e un dottore transessuale che - insieme alle sue donne seminude - è lo specchio degli anni '60.

Il creatore del film ha affermato che la trama risale alla storia più antica di sempre. "È una rivisitazione di una delle fiabe più antiche del mondo: quella di Adamo ed Eva. Brad e Janet sono Adamo ed Eva e il serpente è Frank-n-Furter". 

All'inizio il film non fu accolto piacevolmente in sala, ma ben presto divenne un cult. Gli spettatori si iniziarono a vestire come i personaggi durante la proiezione della pellicola, ripetendo le loro battute. Rocky Horror è stata una delle prime rappresentazioni del travestimento e della sessualità alternativa, ha portato a un pubblico mainstream quello che fino ad allora era visto come tabù e sottocultura.

La pellicola continua ad avere successo perché è riuscita a rappresentare attraverso le immagini la musica rock, che fa da sottofondo a tutte le scene. Il rock 'n' roll è sempre stato incentrato sul desiderio, su vestirsi in modo particolare, sulla partecipazione a rituali (dalla danza hippie al pogare) che potrebbero sembrare strani per chi non li conosce, ma che rappresentano pura e libera espressione per i seguaci.

È questo il suo potere, ed è per questo che resta un film intramontabile

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock 2K