Queen: Brian May è stato nominato il più grande chitarrista rock di tutti i tempi. La classifica

Rock News

Queen: Brian May è stato nominato il più grande chitarrista rock di tutti i tempi. La classifica

È riuscito a superare anche il suo personale numero uno, Jimi Hendrix

È Brian May il chitarrista rock più grande di sempre. La legenda vivente dei Queen si conferma, ancora una volta, un musicista senza precedenti, amato dal suo pubblica e osannato dalla critica. La prestigiosa nomina è arrivata a seguito di un sondaggio lanciato dalla rivista britannica "Total Guitar". Brian ha dovuto gareggiare con maestri come Jimi HendrixJimmy PageEddie Van Halen ed Eric Clapton, che hanno raggiunto le posizioni dalla seconda in poi. Il gotha della musica mondiale, in pratica. E ed è arrivato primo grazie al voto del pubblico. 

"Sono assolutamente senza parole", ha commentato l'artista nell'intervista che accompagna il titolo. "Devo dire che non me lo aspettavo proprio. Ovviamente sono profondamente commosso dal fatto che la gente la pensi in questo modo. Non ho alcuna illusione che, tecnicamente, faccio parte dei più grandi chitarristi".

Ha poi continuato: "Immagino che questo mi dica che quello che ho fatto ha influenzato le persone, e questo significa molto per me. Non pretenderò mai di essere un grande chitarrista nel senso di, sai, un virtuoso. Immagino di provare a suonare dal profondo del cuore e questo è tutto". 

Parlando del secondo arrivato, ovvero Jimi Hendrix, May ha detto: "Beh, è ​​molto umiliante. Jimi è, ovviamente, il mio numero uno. E l'ho sempre detto. Per me, è ancora qualcosa di sovrumano. È come se venisse davvero da un pianeta alieno e non saprò mai esattamente come è riuscito a fare quello che ha fatto". 

"Ogni volta che ascolto Hendrix, sono elettrizzato e sbalordito e sento di nuovo quella sensazione che mi fa dire che smetterò di suonare la chitarra, perché non posso raggiungere quel livello, o dovrò davvero provarci con tutte le mie forze e provare a fare ciò che il mio corpo e la mia anima mi dicono. Non smetto mai di imparare da Jimi. Stranamente, oggi suono molto raramente le sue cose, ma è comunque dentro di me".

Nella classifica al terzo posto appare Jimmy Page, alla domanda su come il chitarrista dei Led Zeppelin lo abbia influenzato, May ha risposto: "È quasi la mia generazione, ma un po' più grande, e siamo andati nella stessa scuola elementare, anche se, credo, era due o tre anni sopra di me - e questo è molto quando tu sei piccolo. Per me, è un maestro dell'invenzione. Non mi stanco mai di ascoltare gli album dei Led Zeppelin e non lo farò mai. Ed è una sensazione divertente... perché eravamo ragazzi che cercavano di fare le loro cose e speravamo di diventare rock star e vivere la loro vita così. Poi ascoltando "Communication Breakdown" e "Good Times Bad Times", ricordo di aver avuto la sensazione di "Oh mio Dio, sta facendo quello che voglio fare io... ora o mi arrendo oppure devo sforzarmi a fondo per farlo anche io". 

Oltre all'intervista e ai risultati del sondaggio, il numero speciale di Total Guitar presenta anche le 20 migliori performance chitarristiche di Brian, una lezione su come suonare come lui e una guida per ottenere i suoni di una Red Special da una chitarra normale.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: QUEEN