Ozzy Osbourne, il biopic "The Nine Lives Of Ozzy" dovrebbe essere pubblicato entro l'estate. Guarda il trailer

Rock News

Ozzy Osbourne, il biopic "The Nine Lives Of Ozzy" dovrebbe essere pubblicato entro l'estate. Guarda il trailer

Jack Osbourne, figlio del Principe delle Tenebre, parla del film dedicato alla vira di Ozzy

La data della premiere non è stata ancora fissata, ma ormai l’uscita del tanto atteso biopic su Ozzy Osbourne è vicina. Dovrebbe infatti essere pubblicato entro l’estate con il titolo The Nine Lives Of Ozzy: considerando che lo stesso Principe delle Tenebre ha più volte ammesso di non sapere come abbia fatto a sopravvivere dopo anni e anni di vizi ed eccessi, il titolo sembra molto appropriato e preannuncia quello che sarà il grande racconto della sua esistenza fuori da ogni schema prestabilito.

Bisogna però riconoscere anche che, al di là del suo stile di vita sopra le righe, un artista del panorama rock come lui sembra davvero aver vissuto nove vite, grazie alla sua creatività e alla sua capacità di reinventarsi sempre, dagli esordi con i Black Sabbath fino al suo ultimo capolavoro, Ordinary Man, album da poco uscito e realizzato dopo un periodo molto difficile per lui a causa dei suoi problemi di salute.

Nonostante tutte le avversità degli ultimi tempi, Ozzy non ha intenzione di fermarsi, almeno non adesso: “Sono trascorsi dieci anni dall’uscita dell’ultimo documentario su di lui e molte cose sono cambiate – ha dichiarato Jack Osbourne a Collider riferendosi a God Bless Ozzy, pubblicato nel 2011tra cinque o al massimo dieci anni mio padre probabilmente si ritirerà dalle scene, per questo motivo ho pensato fosse questo il momento giusto per realizzare The Nine Lives of Ozzy”.

Jack è il produttore di questo biopic e dunque ha avuto una voce in capitolo su come e quando realizzarlo: secondo lui questo è il momento adatto di tirare le somme e ripercorrere insieme le opere e le gesta del grande artista che è suo padre. “Abbiamo da raccontare una storia talmente lunga sulla sua carriera e su cosa significa lavorare insieme a lui – ha spiegato – dal canto suo, lui sa comprenderci così bene, a livello personale, come famiglia, che alla fine è stato un gioco da ragazzi lasciargli prendere il comando. E penso che abbia davvero realizzato un capolavoro”.

Alla fine, dunque, Ozzy ha voluto fare le cose a modo suo e a giudicare dalle parole di Jack, questa è stata la scelta migliore. Il film sembra promettere molto bene ma di certo, però, le cose non sono state semplici, soprattutto negli ultimi tempi, quando il musicista ha scoperto di avere il morbo di Parkinson.

La cosa più difficile con una persona come mio padre, che è stato un artista attivo per 50 anniè riuscire a dirgli ‘Ehi, potresti non essere più in grado di fare quello che hai fatto finora’ – ha raccontato in proposito Jack – Proprio come accade con un cavallo da corsa che non può più correre, la preoccupazione è che possa perdere la voglia di andare avanti ed è stato proprio questo il mio timore. Ha ricevuto questa orribile diagnosi, poi ha avuto un brutto infortunio e tutti noi abbiamo avuto davvero paura che non fosse più in grado di esibirsi e di mostrare la sua arte. Tutto questo per me è stato sconvolgente”.

Nonostante i timori e la sofferenza degli ultimi mesi, però, il Principe delle Tenebre è riuscito a rialzarsi ancora una volta per cominciare la sua ennesima vita: “Adesso si trova in una situazione diversa rispetto a quando abbiamo girato il biopic – ha continuato Jack – adesso sta molto meglio. Si è fatto una ragione della sua condizione e si sta lentamente riprendendo. Sono convinto che alla fine riuscirà anche a tornare a fare tour. Quella dei concerti è stata una situazione davvero dura da accettare per lui. Aveva un intero tour programmato ed è stato davvero difficile per lui, così come per noi, perché ci siamo resi conto di quanto la stesse prendendo male”. Lo scorso anno, infatti, proprio a causa dei suoi problemi di salute, Ozzy ha dovuto rimandare il suo tour mondiale; la speranza di tutti i fan è di poter rivedere presto il Principe delle Tenebre sul palco ma intanto, nell’attesa che ciò diventi realtà, presto sarà possibile rivivere la sua grandiosa carriera grazie al biopic The Nine Lives Of Ozzy.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock '80
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock 2K