Mötley Crüe, Nikki Sixx: “Mi sto allenando come un pazzo per il tour. Il rock è uno sport”

Rock News

Mötley Crüe, Nikki Sixx: “Mi sto allenando come un pazzo per il tour. Il rock è uno sport”

Il bassista si sta rimettendo in forma in vista del nuovo Stadium Tour previsto per l'estate

Lo Stadium Tour, ossia la serie di concerti che vedranno come protagonisti i Mötley Crüe insieme ai Def Leppard e ai Poison, inizierà il prossimo 18 giugno a Jacksonville, in Florida. Per i Mötley Crüe questa sarà la prima data live dopo il tour di addio concluso nel 2015. Da allora la band non si è più esibita perché aveva deciso di ritirarsi dalle scene: com’è ormai noto, però, i quattro musicisti sono tornati sui loro passi, convinti dal grande successo del biopic The Dirt che ha raccontato la loro storia anche alle nuove generazioni che non li conoscevano e che, molto probabilmente, adesso riempiranno gli stadi per ascoltare dal vivo.

Per il grande ritorno sulle scene i Mötley Crüe si stanno preparando con grande impegno per riuscire a dare il massimo sul palco. La preparazione comporta anche l’attività fisica con lo scopo di rimettersi in forma e riuscire a reggere la fatica di un tour. In un’intervista per Westlake Magazine & West Luxury Magazine, Nikki Sixx ha raccontato cosa sta facendo in vista dei concerti: «Per i tour io mi alleno come un pazzo – ha detto – non puoi salire sul palco e non avere le energie per tutta la durata dello show. Seguo un allenamento fasted cardio (a digiuno ndr), poi faccio sollevamento pesi e proseguo con gli esercizi HIIT (High Intensity Interval Training, un tipo di cardiofitness ndr)».

Oltre al lavoro in palestra, Nikki Sixx segue anche una particolare dieta: «Assumo 2.500 calorie al giorno – ha spiegato – poi, ovviamente, alleno la resistenza suonando il basso. Devo essere pronto per suonare veloce e bene dai 90 ai 120 minuti, mentre salto di qua e di là come un pazzo cantando anche i cori. Il rock ‘n’ roll non è solo qualcosa che si suona, è uno sport».

Con questa intervista, il bassista ha confermato quanto già spiegato qualche tempo fa dal manager della band, Allen Kovac, il quale aveva raccontato che tutti i componenti dei Mötley Crüe avevano iniziato un programma di allenamento per rimettersi in sesto e riuscire così ad avere le forze necessarie per affrontare il tour in arrivo. In molti hanno criticato Vince Neil per aver messo su molti chili negli ultimi anni, sostenendo che questo suo aumento di peso abbia in qualche modo compromesso le sue abilità canore. Il manager, però, ha assicurato che anche il cantante sta lavorando duramente per rimettersi in forma e per questo motivo riuscirà a dare il massimo nei prossimi concerti.

Lo scorso dicembre lo stesso Neil lo ha confermato: «Bisogna fare molti sacrifici – ha detto a Extra – devi fare tutto il necessario, perché tra il girare per club e palazzetti al girare per arene e stadi, c’è un’enorme differenza. Devi essere pronto». I Mötley Crüe, insomma, sono ben consapevoli dell’impresa che li attende e del lavoro che devono fare fino a giugno per riuscire a incantare il loro pubblico come in passato.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Hard Rock
 
The Go-Go's - We Got The Beat
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock '90
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Virgin Radio Rock '70