#borntobefastersons #revolverontheroad

Born to be Faster Sons California day 7: un tuffo nei colori della Downtown di Los Angeles prima di salutarci!

Ringo, Gio’ di Pillo, il chitarrista Sam Ranieri e la vincitrice del contest "Born to be Faster Sons" con la sua compagna di viaggio in sella a 4 Yamaha Faster Sons dal 19 al 25 agosto visiteranno i luoghi sacri del rock in California.

Revolver on the road - Day 7.

Ultimo giorno a bordo delle nostra Yamaha Faster Sons. Prima di salutarle – e salutarci – ci siamo tuffati tra i colori dell’Arts District, un distretto pieno di creatività nella Downtown di Los Angeles, che sembra una gigantesca tela a cielo aperto.

Quest’area occupa la parte più ad est della Downtown di Los Angeles. Da Alameda Street ad ovest, dalla freeway 101 a nord, dal fiume Los Angeles ad est e dalla settima strada a sud.

Qui si trovano vecchi edifici industriali e della ex ferrovia che gli artisti da sempre utilizzano per viverci e creare i loro laboratori (nel 1981 la città di Los Angeles emanò perfino un'ordinanza denominata "Artists in Residence" per mettere “in regola” l'uso residenziale dei vecchi edifici industriali).

Tra gallerie d'arte e atelier e bar di tendenza, trascorre l’ultima mattinata insieme.

Team's Mates California trip with @virginradioit @yamahamotorit #borntobefastersons

Un post condiviso da Giovanni Di Pillo (@dipillo) in data:

Ci separiamo dalle nostre Yamaha Faster Sons che ci hanno permesso di percorrere tanti km questa settimana e visitare luoghi leggendari.

Ci separiamo dalla chitarra con la quale Sam Ranieri ha curato “live” la colonna sonora del nostro viaggio.

Salutiamo anche le nostre due speciali compagne di viaggio, Elisa (la vincitrice del concorso) e Veronica, che tornano in Italia cariche di emozioni e con i bellissimi paesaggi della California nel cuore.

Un ringraziamento a Yamaha Italia, allo staff di Virgin Radio e a tutte le persone che hanno permesso di realizzare questo progetto e viaggio.

Vi salutiamo con un consiglio che Giovanni in questi giorni ci ha dato più volte: la vita non è nel display dello smartphone ma è fuori… Alzate la testa... Cercate nuovi orizzonti! Prendete una moto e un amico e andate… Viaggiate, guidate, realizzate i vostri sogni! (...ascoltando buona musica rock ovviamente!)

Ci sentiamo presto dagli studi di Milano! Stay rock!


Tutte le foto e i bellissimi video di #borntobefastersons sono stati realizzati da Steve Saints (www.stevesaintsvideo.com).

Born to be Faster Sons California day 4: a Palm Spring tra le case di Presley e Sinatra

Virgin Radio Life