E se chiedessero il vostro parere se insegnare o meno il dialetto della vostra zona a scuola, voi cosa direste?

E se chiedessero il vostro parere se insegnare o meno il dialetto della vostra zona a scuola, voi cosa direste?

L’altro giorno mentre camminavo al parco mi è successo di sentir parlare due signore anziane, parlavano in dialetto...
Si sono sedute su una panchina, siccome non avevo fretta, mi sono seduto sulla panchina a fianco e mi sono goduto dieci minuti di conversazione in dialetto milanese.
Non mi capitava da un po’.

Per sentir parlare in milanese devi avvicinarti agli anziani. Già, perchè sta morendo. Come la lingua Elfdalian, una lingua nordica molto antica. Si parlava in Svezia. L’Elfdalian è il più arcaico tra i linguaggi della Svezia. E’ una lingua completamente diversa da quella ufficiale e dai dialetti, con caratteristiche grammaticali introvabili in qualsiasi altra lingua scandinava. Pare risalga a circa 1300 anni fa e che venga considerata la lingua degli elfi… e adesso stanno valutando se sia il caso di tenerla viva, insegnandola a scuola.

“E se chiedessero il vostro parere se insegnare o meno il dialetto della vostra zona a scuola, voi cosa direste?” a questa domanda hanno risposto in tantissimi, ma più che con messaggi scritti, con whatsapp vocali, in dialetto napoletano, veneto, milanese, pugliese… “Sadd scegl o’ napulitan cumm terz lingua a e scol!”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1500

Foto

Concorsi

Feelgood Dr.

Feelgood Dr.

Per Maurizio Faulisi l’album Rock’n’Roll di John Lennon, acquistato nel 1975 all’età di 13 anni, è stato l’inizio della sua appassionata ricerca e collezione di informazioni, storie, riviste, materiale discografico e bibliografico, andata via via facendosi sempre più coinvolgente.

Da un primo approfondimento del Rock and Roll degli anni ’50, il percorso si è diretto naturalmente verso gli sterminati campi del Country e del Blues, per diventare un viaggio a ritroso alla scoperta delle radici della musica americana. Maurizio è la voce di Buongiorno Dr. Feelgood su Virgin Radio.

Le sue attività live si diversificano negli ambiti del puro intrattenimento, con dj-set in locali e discoteche rock, e della didattica, con workshop sulle radici della musica Rock. Infine, dal 2013 ha ripreso l’attività di musicista esibendosi in spettacoli cultural-musicali con il trio acustico ‘Dr Feelgood & the Long Journey’, dedicati alla musica Country e alle origini del Rock and Roll.

Calendario dei post