Fleetwood Mac

I Fleetwood Mac sono una delle più note band degli anni '70. Devono il nome al loro leader, il batterista Mick Fleetwood, e si formano in Inghilterra alla fine degli anni '60 come blues band.

Il loro periodo più noto è quello del decennio successivo, in cui il ruolo principale del gruppo viene affidato, dopo numerosissimi cambi di formazione, alla coppia Lindsey Buckingham e Stevie Nicks, al tempo fidanzata di quest'ultimo, che la impone al resto del gruppo. Dopo il disco eponimo (1975), la band pubblica nel 1977 "Rumours”: la coppia Nicks-Buckingham sta scoppiando, e le tensioni interne alla band portano alla creazione di un capolavoro del pop-rock che venderà oltre 19 milioni di copie.

Nel decennio successivo, i Fleetwood Mac diventano una delle band di maggior successo della scena musicale mondiale fino al 1987, con "Tango in the night”, nato inizialmente come disco solista del solo Buckingham, che infatti esce dal gruppo subito dopo. La band inizia a perdere pezzi e di fatto si scioglie all'inizio degli anni '90, per riunirsi solo occasionalmente negli anni seguenti, in cui pubblica un paio di dischi tra cui il live "The dance” (1997) e "Say you will” (2003).

Virgin Radio Life