Frankie Goes To Hollywood

I Frankie Goes To Hollywood sono uno dei gruppi più noti del pop inglese anni '80. Scoperti dalla ZTT di Trevor Horn (storico leader dei Buggles diventato produttore e discografico), si impongono fin da subito con il debutto "Welcome to the pleasuredome”, grazie al singolo dall'immagine "omo” e provocatoria, e grazie al singolo "Relax”, che dà scandalo per i temi apertamente sessuali. Il disco, che contiene anche una bizzarra cover di "Born to run” di Springsteen, produce diversi altri singoli, facendo diventare la band uno dei casi del 1984-1985.

Il disco successivo, "Warrios of the wasteland”, è un flop: la band non riesce a ripetere il successo e finisce per sciogliersi. Il cantante Holly Johnson tenta la carriera solista, inizialmente con buoni risultati. Nel 2003 la band si riunisce per uno show televisivo.

Virgin Radio Life