Prince

Prince è una delle figure più carismatiche della musica contemporanea. Nato come Prince Rogers Nelson nel 1958 a Minneapolis, mostra fin da giovanissimo un genio e un talento poliedrici. Alla fine degli anni '70 esce "For you” che, come molti dei suoi album successivi, parte dalla musica black per mischiare diversi generi ed è suonato quasi totalmente dallo stesso musicista.
Negli anni '80 arriva il successo planetario, grazie soprattutto a "Purple rain” (1984), disco-film che fa di lui una superstar mondiale nota non solo per la musica ma per la sua ingestibilità creativa. Prince ha infatti tantissime idee e la discografia fatica a star dietro alla sua prolificità: il capolavoro "Sign o' the times” è un doppio album che sintetizza ben tre dischi a cui l'artista stava lavorando. Questa attitudine all'eccesso creativo lo porta a litigare con la sua etichetta, la Warner ed arriva al punto di rinunciare polemicamente al proprio nome, sostituendolo prima con un impronunciabile simbolo, poi con l'acronimo TAFKAP ("The artist formerly known as Prince”), che utilizzerà dal 1993 a tutto il decennio successivo. Nel nuovo millennio Prince inizia a pubblicare i suoi dischi da solo attraverso internet, recuperando il proprio nome e concedendo la propria musica alle case discografiche solo per marketing e distribuzione. Il suo ultimo album di studio è "Planet earth”, regalato ai lettori di una rivista inglese prima ancora di essere venduto tramite i consueti canali di distribuzione.




Virgin Radio Life