Palmer, Robert

Robert Palmer è un cantante inglese nato nel 1949 e scomparso nel 2003: negli anni '70 la sua carriera inizia con uno stile eclettico, che fonde rock, reggae e soul con una sensibilità pop. Ma l'artista viene ricordato soprattutto per la sua attività degli anni '80: nel 1985 forma i Power Station con due quinti dei Duran Duran. Nello stesso anno incide il suo disco più noto, "Riptide”, trainato dal successo internazionale "Addicted to love”.
Nel periodo successivo ondeggia tra ammiccamenti commerciali e suoni più sperimentali, e la sua stella si offusca. Dopo una reunion dei Power Station nel 1996, Palmer dedica gli ultimi dischi della sua carriera alla musica black, tra cui l'acclamato "Drive” (2003).

Virgin Radio Life