Talking Heads

I Talking Heads sono una delle più influenti band emerse dalla scena newyorchese degli anni '70. Il leader è lo scozzese David Byrne, che guida la band sull'onda della locale scena punk rock, insieme all'ex Modern Lovers Jerry Harrison alla chitarra.
La genialità di Bryne porterà la band a contaminare i suoni del rock con altri mondi: il funk, l'elettronica, i ritmi del mondo. Il disco simbolo di questo percorso è il quarto, "Remain in light” (1977), che è anche l'apice della collaborazione con il produttore Brian Eno. Sempre con Eno, Byrne incide "My life in the bush of ghosts” (1981), considerato il primo disco di world music.
Negli anni '80 la band sperimenta la contaminazione con il pop, usando in maniera molto creativa il nascente strumento del videoclip.
Alla fine del decennio la spinta creativa del gruppo si sta esaurendo, e il gruppo si scioglie nel 1992: David Byrne si proietta definitivamente sulla sua già avviata carriera solista, che consoliderà la sua fama di genio e sperimentatore musicale.


Virgin Radio Life