Muse: Matthew Bellamy lancia la provocazione, "le rock band hanno un piede nel passato"

Rock News

Muse: Matthew Bellamy lancia la provocazione, "le rock band hanno un piede nel passato"

Il frontman dei Muse si è espresso a proposito della situazione musicale contemporanea

Matthew Bellamy, frontman dei Muse, ha da poco rilasciato un’intervista in cui riflette sulla situazione musicale contemporanea, in particolare sul rock.

Bellamy esordisce con una provocazione affermando che «le rock band hanno un piede nel passato».

Alla BBC ha dichiarato:

«La chitarra è diventata uno strumento strutturale e non più quello principale (…) E penso che sia probabilmente una buona cosa. Ciò che è eccitante in questo periodo della musica è che puoi mixare nella stessa canzone musica classica con hip-hop e rock».

Bellamy ribadisce che ciò che conta e che costituisce un valore aggiunto è la mescolanza fra generi e strumenti diversi. Cristallizzarsi in un unico genere non porta a nulla e anzi risulta anacronistico. Soprattutto in un simile periodo storico, governato dalla tecnologia digitale.

Inoltre il frontman dei Muse ha aggiunto il suo punto di vista riguardo ala situazione attuale del rock:
«Come gruppo rock hai un piede nel passato, se suoni strumenti come chitarra, basso e batteriaÈ quasi come se il genere fosse un'estetica alla quale le persone si attaccavano, non solo nella musica, ma anche nel modo in cui si vestivano e nel tipo di amici con cui erano in giro (…) Mi sento come se quell'età fosse giunta al termine».

 

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
webradio Radio Bau
 
Roger Waters - Pink Floyd Music Star
 
Virgin Radio IDays
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Firenze Rocks
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
webradio Music Star Ligabue
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative