Rock And Resilienza: tutto sul nuovo libro di Paola Maugeri

Rock And Resilienza: tutto sul nuovo libro di Paola Maugeri

È in tutte le librerie il volume che ci racconta come la musica insegna a stare al mondo

Paola Maugeri in Rock And Resilienza ci racconta come questi personaggi idolatrati e ammirati in tutto il mondo, non siano semidei moderni ma persone normali che cercano nella musica la forza per ottenere risultati straordinari, spesso sfidando i propri limiti. E se ci sono riusciti loro, possiamo farlo anche noi, attingendo alla nostra innata capacità di resistere alle prove che la vita ci sottopone, trasformando la fatica e il dolore in energia positiva: mettendo in pratica la dote resiliente che come dice Patti Smith "è dentro ognuno di noi, nessuno escluso".

La musica intesa come strumento di riscatto, guarigione e resilienza: il ritratto di artisti dalle vite tormentate che hanno saputo esprimere la loro parte migliore attraverso la musica e regalarla all’umanità. La musica come espressione artistica universale e come mezzo di impegno civile, etico e sociale. La musica che promuove un’altra visione del mondo e che Paola è sempre stata pronta a raccogliere: dalla testimonianza di Roger Waters dei Pink Floyd, Lou Reed e Laurie Anderson passando per gli U2, i Coldplay fino al jazzista Frank Morgan, pupillo di Charlie Parker.

La storia di alcuni protagonisti della scena musicale internazionale da una prospettiva inusuale, priva dell’aura mitologica e intrisa del vissuto quotidiano tormentato, irregolare che allo stesso tempo contempla la capacità di rinascita e di superamento dei propri limiti. “…Da quel momento il mio mestiere poteva trasformarsi in un apprendistato dell’ambizione, in uno stage di determinazione, in un corso di disciplina, in un attestato di resilienza. Da questo momento in poi decisi di trarre ottimismo e devozione da ogni intervista che preparavo e svolgevo. Più gli artisti erano grandi, più studiavo a fondo la loro carriera per trarne ispirazione. Se chi pratica lo zoppo impara a zoppicare chi pratica le stelle può imparare a brillare? Ci avrei provato con tutte le mie forze! Perché aveva ragione la grande Laurie Anderson: in cima c’è posto per tutti!”.

In un periodo in cui tutto è soggetto a un consumo veloce, superficiale e alle tendenze passeggere, il libro è un invito a trattare l’arte e, di conseguenza la musica, con cura, attenzione e rispetto e a coglierne il potere consolatorio più che quello legato al mero intrattenimento. “Personalmente sono convinta che la musica abbia perso di valore perché onnipresente, perché scaricabile gratuitamente con un gesto facile quanto illegale ma ormai diventato socialmente condiviso e quindi giusto. Non la si cerca, non la si brama, non la si attende più perché è dappertutto, è diventata un riempitivo, un sottofondo, una tappezzeria di cui il più delle volte non conosciamo neanche i volti di chi l’ha tessuta e creata, e questo ha portato inevitabilmente a uno svilimento delle sue qualità più intrinseche, perché se di una qualsiasi cosa ce n’è in abbondanza si smette di desiderarla ma soprattutto di rispettarla… Avere centinaia di migliaia di pezzi scaricati non ci rende degli intenditori di musica, così come comprare solo per il gusto di possedere non fa di noi dei collezionisti. Ascoltare meno in quantità ma con più attenzione e in qualità.”

La Sicilia degli anni ‘90 di Paola Maugeri che è la medesima di Franco Battiato, i Denovo e Carmen Consoli in cui il fermento della scena musicale catanese finisce sulle prime pagine di riviste americane prestigiose come Billboard e Rolling Stone. “Catania come Seattle”… La musica, l’arte e la cultura come potenti strumenti di emancipazione per la rivincita di una città che si trovava ai “margini”. I diritti delle donne, la consapevolezza e il rispetto di sé, un invito a non stabilire un’equivalenza tra relazione e consumo... “Fare dono di sé con consapevolezza è il dono più potente di una donna, ma non c’è alcun interesse nel pubblicizzare questo messaggio affinché il femminile eserciti la più alta forma di libero arbitrio con coscienza... Vivere la propria sessualità con presenza è solo di chi coltiva un’attitudine al pensiero dissenziente”.

La resilienza consiste anche nel sapere controllare le passioni e gli impulsi, ecco cosa scrive l’autrice nel libro raccontando l’aneddoto di quando durante un’intervista ai Red Hot Chili Peppers si trovò di fronte alla bizzarra richiesta di praticare loro una fellatio prima di cominciare... “...alla fine di un rapido calcolo valutai che fare sesso orale con tre quarti dei Red Hot Chili Peppers era meno allettante di una buona intervista. La mia l’avevo preparata con tutti i sacri crismi e non volevo barattarla con una fellatio! Indossai il mio miglior sorriso e con tutta la mia assertività dissi: - C’mon guys, di femmine che vi facciano pompini son pieni gli stadi, lasciate che vi possa fare un’intervista godibile e appassionata come se vi stessi succhiando e me ne andrò in pace così come sono venuta!”, oppure come non cedere alle lusinghe di una rockstar del calibro di Chris Martin dei Coldplay preferendo lo sviluppo di un’amicizia a un flirt passeggero “... Avrei voluto che il mio inglese fosse così perfetto da potergli dire che l’uomo di un’altra donna per me è come Big Jim, liscio tra le cosce ”.

Il trinomio Sex Drugs and Rock’n’Roll è ormai fuori moda. La musica rock, con la sua energia e la sua innata dote di resilienza, rappresenta la colonna sonora perfetta di questa nuova capacità di resistere ai continui smottamenti ai quali la vita ci sottopone e molti dei suoi protagonisti sono eroi moderni, capaci di dare un esempio positivo e di regalare un sogno. “...Cedere all’eccitazione, alla trasgressione e al desiderio ti fa sentire sul tetto del mondo. Nulla è più attraente della soddisfazione dei propri bisogni nell’immediato ma con il tempo, come un prestito a usura, il conto da pagare sul piano emotivo e fisico è così alto da mandarti in fallimento. Le scorciatoie, sulla lunga distanza, si rivelano tutte ingannevoli, soprattutto quelle offerte da droga e sesso perché come dice Bono non c’è bisogno di “sacrificarsi” per essere dei grandi musicisti!”.

ROCK AND RESILIENZA
Mondadori Electa
192 pp.
19.90 €
#rockandresilienza

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Radio Bau
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Pink Floyd Music Star
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Hard Rock