Megadeth, la morte di Nick Menza non è legata alla droga

Rock News

La morte di Nick Menza non è legata alla droga

Nonostante alcune voci, le forze dell'ordine hanno rivelato che il musicista è stato colpito da un infarto

Non c'è la droga dietro la morte dell'ex batterista dei Megadeth, Nick Menza. Per una volta viene dunque spezzato il luogo comune che associa le star della musica rock a quello della droga. Menza è morto a causa di un infarto che lo ha colpito mentre si stava esibendo sul palco con gli Ohm la scorsa domenica. Ma le forze dell'ordine che si stanno occupando del caso hanno detto che si tratta di un decesso arrivato per cause naturale e che Menza non ha fatto uso di droghe nel recente passato. Del resto erano state le persone a lui più vicine a testimoniare che il musicista era rimasto pulito negli ultimi otto anni.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Webradio Music Star Coldplay
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Radio Bau
 
Pink Floyd Music Star
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Virgin Radio Rock '70