Pearl Jam, 30 anni fa la band saliva per la priva volta sul palco. La storia di quell'incredibile serata e il concerto integrale

Rock News

Pearl Jam, 30 anni fa la band saliva per la priva volta sul palco. La storia di quell'incredibile serata e il concerto integrale

Il gruppo suonò all’Off Ramp Cafe di Seattle il 22 ottobre 1990

Sono passati ben 30 anni dalla prima esibizione in assoluto dei Pearl Jam: era esattamente il 22 ottobre del 1990 quando Jeff Ament, Stone Gossard, Mike McCready, l’allora batterista Dave Krusen e il frontman Eddie Vedder, salirono sul palco dell’Off Ramp Cafe di Seattle per il primo show della loro carriera.

I Pearl Jam hanno sempre sognato di diventare la band che sono oggi ma, di certo, quella sera non immaginavano che di lì a poco avrebbero ottenuto un così grande successo. “Quello fu il nostro primo concerto – ha raccontato Eddie Vedder durante un live tenuto proprio nel giorno di questa ricorrenza, nel 2014 – siamo orgogliosi di essere ancora insieme. Siamo orgogliosi che il nostro rapporto sia di lunga data”.

Quella sera di trent'anni fa la band propose al pubblico una setlist composta da sette brani più un encore con il pezzo intitolato Just A Girl. Alcune di quelle canzoni che eseguirono durante quello show finirono poi nel loro primo album, Ten, ossia Once, Alive, Even Flow, Release e Black. Curiosamente, due delle canzoni di questa setlist oggi risultano essere le più suonate dal vivo dalla band: stiamo parlando di Even Flow, suonata finora 861 volte, ed Alive, suonata 794 volte. Just A Girl, invece, fu eseguita solo in due occasioni, la sera del debutto e poi durante un live del 1991 a Vancouver.

Fu proprio con questi brani che iniziò la storia dei Pearl Jam, una storia che continua ancora oggi, un percorso musicale che continua ancora oggi, dopo undici album in studio e oltre 85 milioni di copie vendute in tutto il mondo: quest’anno la band ha pubblicato il nuovo album Gigaton e aveva in programma anche un grande tour che, però, è stato rinviato all’anno prossimo a causa della pandemia.

In questi 30 anni la band ha creato un rapporto molto profondo anche con i propri fan: “Penso che a un certo punto, lungo la strada, abbiamo iniziato a provare il desiderio di dare alla gente qualcosa in cui credere – ha spiegato Vedder in una vecchia intervista – perché tutti noi abbiamo avuto band che ci hanno donato qualcosa in cui credere proprio quando ne avevamo bisogno. Questa fu la nostra grande sfida dopo il primo disco e dopo la risposta che ottenemmo da parte del pubblico. L’obiettivo – ha proseguito – per noi divenne subito trovare un modo per continuare a essere dei musicisti, per crescere e per sopravvivere in vista di tutto questo. Le risposte non sono sempre state facili, ma penso che alla fine siamo riusciti a trovare la strada giusta”. Considerando l’incredibile carriera, costellata di successi, costruita dai Pearl Jam, non si può che dare ragione a Eddie Vedder: i musicisti sono ancora sulla cresta dell’onda e riescono a conquistare il pubblico proprio come allora, anzi, forse anche di più. Ecco il video della storica prima esibizione a Seattle:

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: AEROSMITH