Jimi Hendrix – Chitarra da record

Una Fender Stratocaster del 1965 è stata battuta all’asta per la ‘modica’ cifra di 575.000 dollari

jimi hendrix
  • hendrix flame

    La leggendaria chitarra che il genio di Seattle bruciò il 31 marzo 1967 al Finsbury Astoria di Londra è stata battuta all'asta al prezzo record di 575.000 dollari. Quella fu la prima che Jimi bruciò nella sua carriera e subito dopo la fine del concerto venne ricoverato in ospedale con ustioni su entrambe le mani.

    A mettere in vendita il mitico oggetto (ancora intero ma con visibili bruciature) è stato il nipote di Tony Garland, ai tempi ufficio stampa di Hendrix, che l'ha trovata in cantina tra la polvere. Nella stessa sessione è stato venduto a 46.000 dollari un kit batteria dell'ex Led Zeppelin John Bonham, un manoscritto di Jim Morrison datato 1971 scritto dall'ex Doors a Parigi battuto per ‘soli' 115,000 dollari e per ultimo il primo contratto discografico firmato dai Beatles, nel gennaio del1962, piazzato a poco meno di 300.000 euro.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: QUEEN