AC/DC: i guai di Phil Rudd non cambieranno i nostri piani

AC/DC: i guai di Phil Rudd non cambieranno i nostri piani

AC/DC: il punto su quanto successo al batterista Phil Rudd

Ieri il batterista degli AC/DC, Phil Rudd, è stato fermato con le accuse di istigazione all’omicidio e minacce. L’accusa di istigazione all’omicidio è decaduta, rimane invece l'altra, per la quale Rudd dovrà presentarsi davanti al tribunale il prossimo 27 novembre. Rudd intanto è stato rilasciato su cauzione. Nel frattempo, gli altri membri degli AC/DC hanno pubblicato, tramite i loro canali social, vari commenti sull’accaduto. Un post ufficiale della band dichiara che i guai di Phil Rudd non modificheranno i piani previsti per l’uscita e il lancio dell’album Rock Or Bust. Ecco le parole rilasciate a Rolling Stone US dagli AC/DC: “Abbiamo saputo dell’arresto quando è uscita la news. Non abbiamo altri commenti da rilasciare. L’assenza di Phil non modificherà i nostri piani per l’uscita di Rock Or Bust e per il prossimo anno”.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Rock Hits
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Hard Rock