Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio IDays
 
webradio Music Star Vasco
 
Roger Waters - Pink Floyd Music Star
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Firenze Rocks
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
webradio Music Star Ligabue
 

Rock News

John Lydon ha sparso le ceneri di un fan sul palco durante un concerto dei P.I.L. Guarda il video

Il cantante britannico, voce dei Sex Pistols e dei Public Image Ltd, ha reso omaggio a un ragazzo scomparso

La voce della leggendaria band punk rock Sex Pistols e del gruppo post-punk Public Image Ltd, John Lydon, noto anche con lo pseudonimo di Johnny Rotten, ha omaggiato uno dei suoi fan con un gesto carico di significato.

Mentre era sul palco per un concerto dei PiL, infatti, il cantante ha sparso le ceneri di un fan deceduto.

È accaduto a giugno, nella cittadina di Frome (Somerset). Al cantante è stato chiesto di spargere le ceneri di un ragazzo di nome Stuart, recentemente scomparso. Lydon ha detto alla folla: "Sua sorella mi ha chiesto di spargere [le sue ceneri] sul palco questa sera, e penso che sia una delle cose più belle e più umili".

Il cantante ha poi aggiunto: "Questo è per Stuart, un fan che desiderava che le sue ceneri fossero sparse sul palco dei PiL. In memoria di Stuart! Stuart, ti amiamo!”

Qualche tempo fa John Lydon aveva parlato della scomparsa del suo compagno di band Sid Vicious, e del modo in cui la vita dell’artista avesse ispirato la canzone "Low Life" dei Public Image. Il bassista e cantante britannico è morto il 2 febbraio del 1979, a soli 21.

"Mi mancava Sid  […]. L'abbiamo trascinato nella band ma non era preparato per l'assalto…" aveva dichiarato Lydon.

VIRGIN I-DAYS MILANO 2018 - INTERVISTA OFFSPRING
 
Pearl Jam: guarda il video di Given To Fly a Idays Festival!
 
The Last Internationale: guarda il video con l'intervista a Idays
 

Seguici su Facebook