Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
webradio Radio Bau
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Music Star Ligabue
 

Beatles

Beatles
beatles4.jpg I Beatles sono probabilmente la band più importante della storia del pop . Nel corso di un solo decennio di attività hanno cambiato profondamente non solo un genere musicale, ma il costume della società che li ha visti crescere ed esplodere. Formatisi a Liverpool tra il 1957 e il 1960 dall'incontro tra John Lennon e Paul McCartney, alla band si unisce presto il chitarrista George Harrison;  Ringo Starr arriverà più tardi, dopo la defezione di Stuart Sutcliffe. Inizialmente il gruppo sfrutta  l’ ondata trasgressiva del rock 'n' roll di quegli anni, riproponendo molti brani del repertorio americano a cui si aggiungono originali nello stesso stile; su questa base si inserisce  una sensibilità pop tipicamente britannica e un’'immagine di “capelloni” dalle facce pulite. Grazie anche al lavoro del manager Brian Epstein, la band firma per la EMI e incide insieme a George Martin le prime canzoni in modo professionale nel 1962. l successo arriva subito,  prima in patria, l’anno successivo in America : nasce la  la “Beatlemania”. Nel 1966 si apre la  seconda fase  per sottrarsi  alle fortissime pressioni dovute all’enorme successo, la band smette di suonare dal vivo, dedicandosi al lavoro in studio. Nascono in  questo periodo i dischi più ambiziosi e importanti, che culminano nel monumentale “Sgt. Pepper's lonely hearts club band” (1967). La morte di Epstein e la turbolenta  vita personale di Lennon e McCartney, con mogli “ingombranti” come Yoko Ono e Linda Eastman,  aumentano le tensioni interne:  la band tiene il suo ultimo concerto il 30 gennaio 1969 sul tetto della sua casa discografica Apple, durante la  lavorazione faticosissima di “Let it be” (uscirà nel 1970, dopo “Abbey road”). I forti contrasti fra Lennon e McCartney portano allo scioglimento della band; tutti e quattro i componenti  intraprendono poi  la carriera solista. Nei decenni  successivi si parla spesso di reunion,  impedita prima dalla prematura scomparsa di Lennon  (1980) e poi dalla morte  di Harrison (2001).. Da allora il catalogo della band  è stato letteralmente saccheggiato e ripubblicato in ogni forma possibile, anche con la supervisione dei due membri superstiti: un epilogo discutibile ma forse inevitabile per il brand  più famoso della storia del pop.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook