Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 

Joplin, Janis

Joplin, Janis
band al buio-2 Senza alcun dubbio la più bella voce femminile della storia del rock. La sua musica, come la sua vita, è mito. Janis Lyn Joplin nasce in Texas a Port Arthur il 19 gennaio del 1943. Inizia a cantare nel coro cittadino e ad ascoltare artisti come Leadbelly, Bessie Smith, Odetta e Big Mama Thornton. Dopo un’infanzia difficile e solitaria a soli diciassette anni scappa di casa per inseguire il suo sogno, diventare una cantante. Proprio in questo periodo incontra Jorma Kaukonen (chitarrista e futuro membro dei Jefferson Airplane) e insieme a lui si esibisce nei club con un repertorio soprattutto folk e country. Poco dopo Janis raggiunge Los Angeles e verso la fine degli anni Sessanta diventa la cantante dei Big Brother and the Holding Company. Nel giugno del 1967 con la partecipazione al Festival di Monterey arriva la consacrazione. Oltre ad uno stile originale di canto, ispirato dalle grandi cantanti nere di blues, Janis è dotata di una voce potente, abrasiva, appassionata e struggente, capace di escursioni vocali incredibili. Da quel momento la scalata nel firmamento rock fu quasi immediata. Joplin fu la prima donna a infrangere la cultura "prevalentemente maschile" che troneggiava nel mondo della musica. Nel 1968 incide “Cheap Thrills” (tra i brani la cover di “Summertime” di Gershwin) che entrò velocemente nella classifica di Billboard, raggiungendo il n. 1 e mantenendo tale posizione per otto settimane. L'anno seguente fondò una nuova band, la Kozmic Blues Band, con la quale pubblicò l'album “I Got Dem Ol' Kozmic Blues Again Mama!”. L'album “Pearl”,pubblicato postumo nel gennaio 1971, entrò subito in classifica al n. 1 mantenendo tale posizione per 9 settimane. Tra i pezzi del disco “Me and Bobby McGee”, “Cry Baby”, “Get It While You Can”, “Mercedes Benz”, “Trust Me”, “My Baby”. “Pearl” è stato il testamento di un'artista unica, irripetibile, tutt'ora riconosciuta come la più grande cantante bianca di blues di tutti i tempi. Il 4 ottobre 1970 Janis Joplin, a soli ventisette anni, viene trovata morta nella stanza di un motel di Los Angeles stroncata da una overdose di eroina. È l’inizio della leggenda.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook