Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Music Star Ligabue
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio On-Air
 

Siouxsie and the Banshees

Siouxsie and the Banshees
Profeti di quello che in Italia è comunemente chiamata musica dark, Siouxsie and The Banshees sono stati uno dei più importanti gruppi inglesi punk/new wave a cavallo degli anni Settanta/Ottanta. Il loro debutto avviene il 20 marzo del 1976 al 100 Club di Malcon McClaren con una formazione che oltre a Siouxsie Sioux vedeva tra le proprie fila anche Sid Vicious. Nel 1978  arriva il primo album “The Scream” dove svetta nella tracklist una cover straordinaria di “Helter Skelter” dei Beatles. Il secondo album, "Join Hands", viene pubblicato nel 1979 e include la versione completa (lunga circa 20 minuti) di “The Lord's Prayer”, una canzone che i Banshees avevano proposto anche nel loro primo concerto in una versione assolutamente caotica e improvvisata mischiando testi di canzoni famose come “Smoke On The Water” e “Twist And Shout”. Due giorni prima del debutto del tour due componenti (John McKay e Kenny Morris), lasciano all'improvviso il gruppo costringendo i rimanenti a reclutare in tutta fretta Robert Smith, chitarrista del gruppo di supporto The Cure, e Budgie, precedentemente nei The Slits e nei Big in Japan. Budgie non lascerà mai più i Banshees mentre Robert Smith alla fine del tour verrà sostituito da John McGeoch. Robert tornerà nel 1982 a causa delle gravi condizioni fisiche di McGeoch dopo la pubblicazione degli album "Kaleidoscope" (1980), "Juju" (1981), "A Kiss In The Dreamhouse" (1982). Alla fine del 1984 Smith se ne andrà di nuovo per concentrarsi definitivamente sulla sua band, The Cure, che attraversava all'epoca una fase di acuta crisi arrivando a un passo dallo scioglimento. Nell'aprile del 1996 il gruppo decide di dire basta, in polemica risposta al revival punk che sta prendendo forma in quel periodo testimoniato anche dal riformarsi dei Sex Pistols di Johnny Rotten. Siouxsie e Budgie, sposatisi nel frattempo, nel 1991, si concentrano a tempo pieno sul loro progetto The Creatures, mentre Severin fonda una propria etichetta. Il 10 settembre 2007, Siouxsie ha pubblicato il suo primo album solista intitolato "Mantaray".

Virgin Radio Consiglia

Rolling stones
 
Placebo parte 1
 
Metallica Kirk Hammett
 

Seguici su Facebook