Virgin Radio Italy

WEBRADIO

webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 

God Of War: Chains of Olympus

Il grande ritorno di Kratos alle prese con il prequel della saga. La missione è quella di salvare la terra da una messa in pericolo da feroci demoni…

kratos
Gradimento 5Gradimento 5Gradimento 5Gradimento 5Gradimento 5
  • packshot
    Epica avventura in 3D per PSP, terzo capitolo della serie (i primi due sviluppati per PS2) che ha per protagonista l'antieroe spartano Kratos. Questo episodio è il prequel del capitolo di "God of War” del 2005 e il nostro guerriero dovrà affrontare un pantheon di terrificanti creature della mitologia greca che popolano l'Ade per trovare la moglie e la figlia e salvare il mondo dall'oscurità eterna. Il gioco si apre con la madre di tutte le battaglie, in Attica, contro l'esercito persiano. Ma questo è solo l'inizio, il mondo verrà ammantato dalle tenebre e Kratos si recherà negli Inferi per salvare l'umanità intera.
  • foto 1
    Detto così sembra facile ma Kratos, con le sue Lame del caos più affilate che mai, dopo aver distrutto il terribile Ares, ridicolizzato Medusa con il doveroso spargimento di sangue, fatto a pezzi (letteralmente) i Titani avrà vita dura (è una promessa). Questa la trama che non è nulla rispetto a quello che dovrete superare per portare a termine l'avventura, soprattutto quando affronterete creature temibili come Cerbero. Gli ingredienti per un gran titolo ci sono quindi tutti.
  • foto 3

    Gameplay avvincente, grafica dettagliata che incornicia alla perfezione le nuove location come gli Abissi del Tartaro e i nuovi combo d'attacco da studiare passo passo. Ma non si vive di sole battaglie, per fortuna, quindi divertitevi anche con svariati rompicapo e labirinti. Giusto per tirare il fiato… e tornare a combattere senza pietà un po' più riposati.

    Franz Bisi

All Time Low
 
Deep Purple
 
VIRGIN IMAGINE DRAGONS 14-03-2017
 

Seguici su Facebook