Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
webradio Radio Bau
 
webradio Music Star Vasco
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Rock Hits
 

Face4Job

Più le aziende sono Smart e più posti di lavoro si creano

La flessibilità aiuterebbe le donne in maternità contrastando anche la disoccupazione giovanile

Più le aziende sono Smart e più posti di lavoro si creano

Vi proponiamo un articolo pubblicato da Walter Passerini nella nostra rubrica "Ricomincio Da Me" ed in cui si prova come più si è smart e "moderni" al mondo di oggi nei contesti aziendali e più opportunità di lavoro si riescono a creare.

'87% degli imprenditori e dei manager italiani (81% la media globale) ritiene che sia prioritario ridurre i costi fissi della gestione degli uffici e degli spazi sottoutilizzati per poter liberare risorse da investire nella crescita e per creare nuovi posti di lavoro. E' quanto emerge da una recente ricerca svolta da Regus, il principale fornitore globale di spazi di lavoro flessibili, attraverso 44.000 interviste effettuate a manager e professionisti in tutto il mondo.

L'84% degli intervistati italiani (81% media globale) ritiene che i governi dovrebbero contribuire a promuovere la diffusione di contratti di lavoro agile favorendo lo svolgimento delle mansioni da remoto (dove ciò è possibile) con modalità organizzative flessibili nei tempi e negli orari.

Secondo l'86% degli imprenditori e manager (i dati Italia e la media globale sono corrispondenti) i governi dovrebbero incentivare il lavoro agile attraverso agevolazioni fiscali, poiché lo ritengono uno strumento che può favorire la crescita del Pil e incentivare l'occupazione.

Per quanto riguarda l'occupazione femminile, il 78 % (media globale 83%) pensa che lo smart working possa favorire il rientro dalla maternità e il bilanciamento degli impegni tra attività lavorativa e la gestione dei figli; mentre il 70% (media globale 59%) ritiene che modalità lavorative basate sulla flessibilità degli orari e dei luoghi dove svolgere la propria attività possono anche facilitare l'ingresso dei giovani nel mondo del lavoro e contrastare in parte il fenomeno della disoccupazione giovanile. 

Speciale CalJam 2017: il video con Giulia Salvi da Los Angeles il giorno prima del festival!
 
Paul Weller
 
VIRGIN DANKO JONES 07-09-2017
 

Seguici su Facebook