Virgin Radio Italy

WEBRADIO

webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 

SBk Aragon - Biaggi e Melandri Ok

Una gara a testa per i due centauri italiani che hanno accorciato in classifica nei confronti di Checa

Quello di Aragon è stato un grande week-end di motori. La vittoria in gara 2 consente a Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing Team) di accorciare le distanze da Carlos Checa (Althea Racing Ducati), terzo in questa gara. Degno avversario di Biaggi è stato Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team), che ha tenuto il passo del campione del Mondo per gran parte della gara prima che un errore non gli facesse perdere il contatto. Per lui un secondo posto. Michel Fabrizio (team Suzuki Alstare) con una gara determinata ha conquistato il quarto posto vincendo la resistenza di piloti come Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) e Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team). A punti anche altri tre italiani: Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia Superbike Team) dopo aver duellato con Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) ha concluso in decima posizione, mentre Roberto Rolfo (Team Pedercini Kawasaki) e Lorenzo Lanzi (BMW Motorrad Italia Superbike Team) si sono classificati 14esimo e 15esimo.

In gara uno Melandri dopo una gara disputata insieme a Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing Team), ha vinto cogliendo così la seconda affermazione in Superbike Biaggi ha guidato per gran parte della gara seguito da vicino dal pilota della Yamaha, poi ha preferito guardare alla classifica mondiale che lo vede avvicinarsi a Carlos Checa (Althea Racing Ducati), caduto nelle prime battute. Il podio è stato completato da Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team), che entra per la terza volta nella rosa dei top 3.

In Supersport il britannico Chaz Davies (Yamaha ParkinGO Team) vincendo ad Aragon - terza affermazione per lui in questa stagione è passato in testa al Campionato Mondiale Supersport, complice anche la caduta di Broc Parkes (Kawasaki Motocard.com) con il quale stava battagliando per la prima posizione insieme anche a Sam Lowes (Parkalga Honda), giunto secondo. Sul terzo gradino del podio è salito David Salom (Kawasaki Motocard.com), ma le belle notizie per gli italiani sono arrivate dal quarto posto di Massimo Roccoli (Lorenzini by Leoni Kawasaki) e dal quinto di Roberto Tamburini (Bike Service R.T. Yamaha). Il primo sembrava in grado di raggiungere il podio ma ha conquistato una posizione utilissima per il morale suo e della sua squadra. Tamburini ha lottato con Gino Rea (Step Racing Team Honda) e Fabien Foret (Hannspree Ten Kate Honda), terminati nell'ordine. Nella classifica mondiale Davies è al primo posto con 105 punti, contro gli 85 di Parkes e i 71 di Salom. Fermo a 70 Luca Scassa, caduto a cinque giri dalla fine.

GUARDA LA PHOTO GALLERY



GUARDA LA CLASSIFICA DELLA SBK

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook