Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio Xmas
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Rock Hits
 

Buon Compleanno Boss!

Bruce Springsteen compie sessantuno anni. In arrivo il lost album e un libro


Il rocker del New Jersey si prepara a festeggiare le sessantuno primavere (il 23 settembre). A differenza di molti ha deciso che sarà lui a fare un regalo ai suoi fan e durante un'intervista rilasciata (lo scorso 14 settembre) in compagnia del suo amico Ed Norton al Toronto Film Festival ha annunciato la ristampa di Darkness On The Edge Of Town, che uscirà il prossimo 19 novembre. Più che una semplice ripubblicazione si tratta di un vero e proprio ‘lost album' mai pubblicato: il box, oltre al disco originario - uscito nel 1979 - conterrà un doppio CD con oltre 20 inediti, tra cui la leggendaria, amatissima dai fan, The Promise.

  • Ristampa Darkness
    Springsteen, infatti, per il quarto album della sua carriera incise moltissimo materiale che non potè pubblicare per diverso tempo perché bloccato da una guerra legale con il suo ex manager; il documentario racconta il dietro le quinte di quelle sessioni con moltissimo materiale inedito.

    Nel box saranno presenti anche un DVD con un concerto inedito del 1978 e diverse performance dell'epoca, oltre ad una riesecuzione integrale dell'album filmata l'anno scorso e un taccuino di 80 pagine con i facsimili degli appunti originali di Springsteen, scritti durante le sessioni di registrazione, che comprendono testi, idee di canzone, dettagli di registrazione e note personali ed immagini mai viste prima. "Darkness era il mio disco samurai”,  scrive Springsteen. "Ridotto all'osso e pronto a rombare. Ma la musica che non avevo inserito nell'album è fondamentale”.

  • Nativo americano
    Ma non è tutto per quanto riguarda l'universo springsteeniano. Nelle librerie c'è Nativo americano – la voce folk di Bruce Springsteen. Tributo di Marina Petrillo all'anima più acustica e intima del Boss che nel corso della carriera si è fatta custode di un'antica tradizione popolare statunitense. I suoi personaggi sono operai, disoccupati, migranti, assassini, reduci di guerra, ex galeotti: tutti figli ideali di Tom Joad, il protagonista di Furore di John Steinbeck.

    Marina Petrillo si lascia guidare dalla voce folk, quella con cui Springsteen sa rievocare i personaggi di Steinbeck, i paesaggi di Faulkner, le ballate di Woody Guthrie fino al blues, al gospel e allo spiritual. Dai boschi stregati di Nebraska al tour solitario di The Ghost of Tom Joad, da Devils & Dust alle esperienze con la Seeger Sessions Band e la campagna elettorale di Barack Obama, la voce folk è quella in cui si materializza la voce del vero narratore. Da lì, e soprattutto da lì, dice Petrillo, affiora la voce del mistero e della passione civile.

    Buon compleanno Bruce!

Virgin Radio Consiglia

Rolling stones
 
Placebo parte 1
 
Metallica Kirk Hammett
 

Seguici su Facebook