Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Firenze Rocks
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio IDays
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Roger Waters - Pink Floyd Music Star
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Radio Bau
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio On-Air
 

Rock News

Chrissie Hynde dei Pretenders ha insultato i fan che hanno ripreso il suo show con il telefonino e poi si è scusata

Durante uno show a Dubai della sua band è esplosa insultando le persone che al posto di godersi il concerto lo hanno ripreso con lo smartphone

Chrissie Hynde

Quella dei telefonini ai concerti è una cosa che a molti artisti dà veramente fastidio, e noi, un po’, ci sentiamo di essere d’accordo con loro.

Ultima ad aver perso la pazienza sul palco è stata la frontman dei Pretenders, Chrissie Hynde.

Secondo quanto riferisce il The Sun la cantante anglo-americana, dopo una manciata di canzoni durante una data a Dubai il 26 di ottobre, ha inveito pesantemente contro i fan che stavano riprendendo lo spettacolo con il cellulare, nonostante i cartelli posti all’ingresso del concerto.

 C’è da dire che Chrissie non ha usato mezzi termini, aggredendo la platea con parole decisamente “rock and roll”, dando dei “coglioni” ai propri fan e invitandoli a “prendere il telefono e infilarselo su per il culo”.

Come ci racconta il The National, non contenta la cantante ha continuato la sua invettiva:

“Non siamo Lady Gaga o Katy Perry, quindi se volete usare i vostri fottuti telefonini, andate a vedere loro”

Inutile dire che la polemica è scoppiata immediatamente, soprattutto su social, dove Chrissie è stata duramente criticata per i suoi atteggiamenti.

 

Avendo forse capito di aver un pelino esagerato, la cantante ha voluto scusarsi sulla sua pagina Facebook con tutti i fan inglesi che hanno assistito agli spettacoli della band, in tour per promuovere il loro ultimo lavoro “Alone”, facendoci sospettare che forse quello di Dubai non è stato un caso isolato.

Queste le sue scuse:

“Voglio chiedere scusa per essere stata un po' una 'stronza' per quanto riguarda la faccenda dei telefoni cellulari e per come mi sono comportata in generale. So che a volte non sono la celebrità che volete che io sia, ma credetemi, ho sofferto per questo e mi sarebbe piaciuto essere una persona migliore. Ma non lo sono stata, non lo sono ora e molto probabilmente non cambierò molto presto. E a tutte le città dove non abbiamo suonato: abbiamo intenzione di tornare l’anno prossimo per finire il lavoro”.

 

 

 

 

 

VIRGIN I-DAYS MILANO 2018 - INTERVISTA OFFSPRING
 
Pearl Jam: guarda il video di Given To Fly a Idays Festival!
 
The Last Internationale: guarda il video con l'intervista a Idays
 

Seguici su Facebook