Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Music Star Ligabue
 

Rock News

AC/DC, Phil Rudd: "Axl Rose mi ha sorpreso in positivo"

L'ex batterista dalla band australiana si è espresso sul leader dei Gun N' Roses impegnato sul palco con i suoi ex compagni

AC/DC: Phil Rudd

Phil Rudd, il batterista cacciato due anni fa dagli AC/DC, è tornato in pista. Sta per partire il tour europeo di supporto al suo album solista, Head Job, che era uscito nel 2014. Nel frattempo, poche esistenze nel mondo del rock recente sono state sulle montagne russe come quella di Rudd. Nel novembre 2014 era stato arrestato per tentato omicidio, nella sua casa erano state trovate metanfetamine e cannabis.

L’accusa di tentato omicidio era caduta, ma non quelle per droga, che hanno portato a otto mesi di domiciliari. A quel punto è arrivata la cacciata da parte degli AC/DC, che già avevano avuto problemi durante la lavorazione dell’album (Rudd aveva saltato la registrazione dei video e gli shooting fotografici) e che lo hanno sostituito alla batteria con Chris Slade.

"È tutta colpa di Phil", aveva detto Angus Young in un’intervista, "È una cosa difficile da dire, è un grande batterista e ha fatto grandi cose per noi. Ma mi sembra che si sia lasciato andare. Non è il Phil che avevamo conosciuto nel passato". In questo modo, Rudd (che aveva anche minacciato il suicidio) si era perso il tour Rock or Bust.

Rudd, tuttavia, è tornato a parlare della band in una recente intervista esprimendo anche un giudizio sul nuovo frontman Axl Rose: "Ho guardato alcune clip di Axl sul palco con i ragazzi. Sono rimasto piuttosto sorpreso, non se l'è cavata male. Ho pensato che ha fatto piuttosto bene e il compito non era facile, non lo era per niente. Quello negli AC/DC è un lavoro duro per tutti nella band".

Tuttavia non si è voluto sbilanciare sul futuro della band: "Non so cosa c'è all'orizzonte per gli AC/DC, non posso dirlo io. Non è il mio compito. Tuttavia, ho visto che i Guns N' Roses suoneranno qui a Wellington (Nuova Zelanda) presto e hanno in programma un lungo tour mondiale. Mi chiedo se Angus sarà felice nel vedere i Guns tornare in tour. Ciò significherebbe che gli AC/DC non potranno esibirsi. Vedremo. Servirebbe la sfera di cristallo per sapere cosa succederà".

Nel frattempo, Phill Rudd ha deciso che è giunto il momento di tornare al suo grande amore, la musica. Il tour di supporto per Head Job parte il 31 marzo nell’Hard Rock Cafe di Oslo, in Norvegia. Le date italiane sono il 5 maggio al Phenomenon di Fontaneto d’Agogna (Novara) e il 6 maggio al Rock Planet di Pinarella di Cervia (Ravenna). Una grande occasione per sentire dal vivo l’uomo che ha dato il tempo a classici del rock come Highway to Hell.

VIRGIN DANKO JONES 07-09-2017
 
Alice Cooper
 
Compleanno Virgin 1 blocco
 

Seguici su Facebook