Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Music Star Vasco
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Party
 

Rock News

Dave Grohl parla della sua prima canzone: "Sembravo una ragazza"

In un episodio della serie di documentari Sonic Highways, il leader dei Foo Fighters si è ritrovato a commentare la prima canzone mai scritta o registrata ai tempi della sua prima band

Dave Grohl

"Cantavo come una ragazza, penso non mi fossero ancora scesi i testicoli". Così Dave Grohl ha commentato il vecchissimo video di una sua esibizione con la sua prima band. Prima di diventare il leader dei Foo Fighters e prima ancora di essere il batterista dei Nirvana nei primi anni ’90, Grohl suonava la batteria (e occasionalmente cantava) in un gruppo punk chiamato Scream.

Nella serie HBO sui Foo Fighters "Sonic Highways" c’è proprio il video di una delle rare canzoni degli Scream che vedevano Dave Grohl esibirsi come cantante. Era il 1990, Dave Grohl aveva 21 anni. Il pezzo si chiama "Gods Look Down", ed è la prima canzone mai scritta o registrata da Dave. In una clip di "Sonic Highways" si vede proprio Grohl commentare quel video di tanti anni fa insieme al suo produttore Barrett Jones. Sono impagabili le facce sconvolte di Dave nel riascoltarsi.

"Sonic Highways" è una serie di documentari del 2014 pensata e voluta da Grohl: le puntate seguono il viaggio dei Foo Fighters in otto città americane mentre scrivono e registrano il loro album con lo stesso titolo e intanto incontrano musicisti delle varie scene locali dove soggiornano. A Chicago si confrontano gli Shellac di Steve Albini, a Nashville vanno alla ricerca delle radici del country e nella loro Seattle ritrovano la musica che suonavano da giovani.

Noel Maugeri
 
KEANU REEVES
 
Paul Weller
 

Seguici su Facebook