Virgin Radio Italy

WEBRADIO

webradio Radio Bau
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Music Star Coldplay
 

Rock News

White Stripes all'attacco di Trump: "Basta usare Seven Nation Army"

In un comunicato la band ha voluto prendere le distanze dal candidato alla presidenza che ha usato la loro canzone in un suo video

White Stripes all'attacco di Trump: "Basta usare la nostra canzone"

La lista dei "No" si allunga sempre di più e la scelta musicale pro Donald Trump si restringe in maniera preoccupante. Ora sono i White Stripes a lanciarsi all'attacco del candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti che avrebbe usato il brano "Seven Nation Army" senza prima chiedere il permesso alla band. La band di Jack White ha voluto far chiarezza sulla vicenda con un comunicato affidato alla loro pagina Facebook: "Riguardo l'uso di Seven Nation Army in un video per la campagna di Donald Trump, i White Stripes vogliono rendere chiaro che non hanno nulla a che fare con questo video. Sono disgustati da questa associazione e dall'uso illegale della loro canzone". Una presa di posizione netta, con la Third Man (etichetta di Jack White) che ha ripreso e pubblicato lo stesso messaggio.

I White Stripes si vanno ad aggiungere ad una lunga lista di musicisti che hanno imposto a Trump il divieto di usare la loro musica e che vede la presenza di Queen, Steven Tyler e Aerosmith e Michael Stipe dei R.E.M.

Virgin Radio Consiglia

Rolling stones
 
Placebo parte 1
 
Metallica Kirk Hammett
 

Seguici su Facebook