Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 
webradio Music Star Ligabue
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 

Rock News

Ozzy Osbourne: "Essere sobrio non mi rendo felice, ma non voglio più ubriacarmi"

Il cantante dei Black Sabbath è tornato a parlare del suo rapporto con l'alcol

Ozzy Osbourne: "Essere sobrio non mi rendo felice, ma non voglio più ubriacarmi"

Ozzy Osbourne è tornato a parlare della sua battaglia contro la dipendenza da alcol, le tentazioni continue e le difficoltà che comporta. Nel corso di un'intervista con Goldmine, il cantante dei Black Sabbath ha rivelato: "Sono sobrio da tre anni e mezzo, sono appena tornato da una riunione proprio ora. In questo momento mi trovo in una situazione molto difficile e strana. Non sono felice di essere sobrio ma allo stesso tempo non mi voglio ubriacare. Alcune persone che hanno fatto il mio percorso mi hanno detto che si tratta di una cosa comune. Con le riunioni non sei mai da solo con i tuoi pensieri e questa è una cosa importante per me".

Ozzy ha rivelato anche di non aver nessun pentimento riguardo agli errori del passato: "Credo che quello fosse il mio destino ma sono stato abbastanza fortunato da capire quali sono stati i miei errori e cercare di correggerli. La prima cosa è stata il tabacco. Qualche tempo fa ero a Cuba con mio figlio, ci invitarono a fumare un sigaro e Jack voleva farlo. Siamo andati in una stanza piena di bottiglie di rum, ho capito che se avessi fatto solo una boccata dal sigaro avrei cominciato anche a bere. E quindi sono andato subito via. Quella situazione mi ha spaventato e quando sono tornato sono andato ai meeting ogni giorno. Non voglio mettermi in una situazione come quella". 

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook