Virgin Radio Italy

WEBRADIO

webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Xmas
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio Hard Rock
 

Rock News

Prince, le reazioni nel mondo del rock: le parole di Duff McKagan, Chris Cornell, Gene Simmons, Lenny Kravitz e anche... Barack Obama

La morte del 57enne cantante hanno lasciato un grande vuoto nel mondo della musica

Prince

Dopo David Bowie, ora Prince. Il mondo della musica ha perso un altro dei suoi eroi e i protagonisti della scena rock non possono fare a meno di omaggiare un grande artista. Tra questi anche Duff McKagan, bassista dei Guns N' Roses: "Cosa faremo adesso? Prince, no. Spero che tu non abbia sofferto troppo. La tua musica mi ha salvato la vita tante volte". Le condoglianze sono arrivate anche da Gene Simmons dei Kiss: "Prince, triste a dirlo, è scomparso. Era un gigante e le mie condoglianze vanno alla sua famiglia, ai suoi amici e ai fan". Colpito dalla scomparsa anche Chris Cornell: "Sono in shock e profondamente rattristato, ho appena saputo della morte di Prince. Che possa riposare in pace uno dei più talentuosi ed unici artisti della nostra generazione". Anche Krist Novoselic ha voluto aggiungere la sua voce al coro: "Un talento gigante che mi ha dato tante ore di piacere musicale. I miei album preferiti sono "Around the World in a Day" e Parade". Tra i ricordi più toccanti c'è quello di Lenny Kravitz: "Il mio fratello nella musica, il mio amico. La persona che mi ha mostrato le possibilità che avevo. Ha cambiato tutto ed ha mantenuto la sua integrità fino alla fine. Il mio cuore è infranto".

Ma non è stata solo la musica a ricordare Prince, alle voci ed alle lacrime si è aggiunta anche quella del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama: "Oggi il mondo ha perso un'icona della creatività. Michelle ed io ci uniamo ai milioni di fan in tutto il mondo che piangono la scomparsa di Prince. Pochi artisti hanno influenzato il suono e la direzione della musica popolare in maniera così distintiva, e toccato così tante persone con il loro talento. Era uno dei più dotati e prolifici artisti del nostro tempo. Prince ha fatto tutto. Funk, R&B, Rock and roll. Era uno strumentista virtuoso, un brillante bandleader ed un performer esaltante. Una volta ha detto che "uno spirito forte trascende le regole" e nessuno avevo uno spirito tanto forte o creativo. I nostri pensieri vanno alla sua famiglia, alla sua band e a tutti quello che lo amavano".

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook