Virgin Radio Italy

Rock News

Roger Waters: "La reunion al Live 8 fu molto bella anche se Gilmour, inizialmente, non la voleva"

Il bassista torna a parlare del concerto dei Pink Floyd ad Hyde Park nel luglio del 2005

Roger Waters

Roger Waters:

E' stata l'ultima occasione di vederli insieme sul palco. Era il 2 luglio del 2005 e l'occasione era il Live 8 in programma ad Hyde Park. I Pink Floyd erano tutti insieme sul palco. Roger Waters, Davis Gilmour, Richard Wright e Nick Mason insieme ancora per una volta. Ed ora ricordando quell'episodio Waters rivela che si trattò di un momento davvero molto bello. "In quell'occasione ero davvero molto felice - rivela il musicista a Digital Spy - Bob Geldof mi chiamò e mi disse che stava provando a convincere con tutti i mezzi Gilmour e mi chiese di dargli una mano. Mi disse che ero l'unica persona che poteva farlo accadere. Io gli risposi che ci avrei provato ma che mi doveva dare il suo numero di telefono visto che non lo conoscevo. Chiamai David e lui mi disse no, ma poi ad un certo punto cambiò idea e decise di accettare. E sono davvero contento che l'abbia fatto, visto che sono stati 20 minuti bellissimi. Ed è stato bellissimo essere sul palco con lui, Nick e Rick per l'ultima volta. Un momento davvero fantastico".

LA SERA DEL 2001
Waters
e Gilmour si sono ritrovati a Londra nel 2011 per una versione di "Comfortably Numb" ma ora spiega di non avere interesse ad un "ritorno di fiamma": "Non c'è molto interesse in una cosa del genere. La serata alla O2 Arena è stata una cosa bellissima e preziosa. E Dave fu molto gentile ma non è una cosa che voglio rifare in futuro".

Rolling stones
 
Placebo parte 1
 
Metallica Kirk Hammett
 

Seguici su Facebook