Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Xmas
 

Rock News

Keith Richards mette Led Zeppelin e Who nel mirino

Il chitarrista dei Rolling Stones continua le sue invettive e mette due gruppi leggendari sulla sua lista nera

Glastonbury Festival of Contemporary Performing Arts - Saturday Rolling Stones headline the Pyramid Stage

Keith Richards

Keith Richards continua ad andare a ruota libera sui gruppi che hanno fatto la storia della musica. Qualche settimana fa il chitarrista dei Rolling Stones era partito all'attacco di "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band", leggendario album dei Beatles, bollato dal musicista come spazzatura. Nel mirino erano finiti anche i Black Sabbath definiti "uno scherzo". Ora nel corso di una nuova intervista va all'attacco anche di Led Zeppelin e Who. "Ho sempre amato Jimmy Page ma non la band. John Bonham era come un TIR in autostrada, Jimmy invece è un grandissimo musicista. Ma ho sempre avuto la sensazione che la band fosse un po' vuota".

MAI PIACIUTI GLI WHO
Ma il momento "invettiva" di Richards non si ferma qui e prende di mira anche gli Who. Roger Daltrey viene definito come uno "tutto apparenza" mentre il batterista Keith Moon come un disastro al di fuori della band: "Moon poteva suonare in quel contesto come nessun altro al mondo. Ma se lo mettevi in studio con altri musicisti era un disastro. Non c'è niente di sbagliato in questo, a volte è giusto essere bravi in una particolare cosa. Ma loro non mi sono mai riusciti ad interessare".

Virgin Radio Consiglia

Rolling stones
 
Placebo parte 1
 
Metallica Kirk Hammett
 

Seguici su Facebook