Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio Rock Party
 

Rock News

Motorhead, Lemmy sempre più in difficoltà

Il bassista e leader della band lascia il palco dopo solo tre brani: "Non ce la faccio"

Lemmy Kilmister

Motorhead, Lemmy sempre più in difficoltà

Le condizioni di salute di Lemmy Kilmister preoccupano sempre di più i fan. Nei giorni scorsi il leader dei Motorhead aveva rinunciato a due concerti in alta quota perché le sue condizioni non gli permettevano di respirare e cantare in maniera naturale. Si pensava che la situazione potesse migliorare una volta arrivati in Texas, ma non è andata così. Il concerto di Austin è durato infatti solo tre canzoni prima che un Lemmy apparso stanco e provato mettesse la parola fine: "Non ce la faccio". Queste le parole di Kilmister prima di lasciare il palco e la sua band, il musicista è poi ritornato sul palco per scusarsi verso un pubblico apparso molto deluso: "Siete uno dei migliori posti dove esibirsi in America e mi sarebbe piaciuto davvero moltissimo suonare per voi ma semplicemente non posso. Vi prego di accettare le mie scuse. ci vediamo la prossima volta". In quel momento le luci si sono accese e la gente è stata invitata in questo modo all'uscita.

I problemi di salute del leggendario Lemmy, una delle icone più importanti nel mondo del rock e del metal, sono noti ormai da anni ma si pensava che dopo aver cambiato drasticamente il suo stile di vita con l'addio a fumo e alcool le cose fossero decisamente migliorate. Ed invece la strada verso il completo recupero è ancora lunga e piena di preoccupazioni.

Speciale CalJam 2017: il video con Giulia Salvi da Los Angeles il giorno prima del festival!
 
Paul Weller
 
VIRGIN DANKO JONES 07-09-2017
 

Seguici su Facebook