Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Xmas
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Radio Bau
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 

Rock News

Jimmy Page: "La morte di Bonham è stata una perdita per tutti"

Il chitarrista torna sul rapporto con l'amico e sulle sue grandi innovazioni alla batteria

Led Zeppelin

Led Zeppelin

Nel corso di un'intervista per la serie Metal XS, Jimmy Page è tornato a parlare di John Bonham, della sua scomparsa e dell'eredità che ha lasciato nel mondo della musica: "John ed io eravamo davvero ottimi amici. Siamo stati molto vicini anche grazia alla nostra affinità musicale. E credo che "Bonzo's Montreaux" (l'assolo di batteria contenuto nell'album "Coda") la dice lunga sul nostro rapporto. Credo che John abbia riscritto per sempre il modo di suonare la batteria sin dal 1968 e a distanza di 12 anni è riuscito a farsi apprezzare in tutto il mondo e da tutti i musicisti per la sua capacità di cambiare il modo in cui le persone ascoltavano la musica e la batteria. Credo che la sua scomparsa sia stata una perdita tremenda per tutti, per tutti quelli che sono stati influenzati dalla sua musica".

UN GENIO ASOLUTO
Ma più di tutto la morte di Bonham ha influenzato il destino dei Led Zeppelin: "Io e John avevamo già discusso di un po' di idee sul prossimo album che avremmo realizzato e penso che la sua crescita sarebbe venuta ancora più a galla con un insieme di riff, groove e swing. Credo che lui avesse il talento e la personalità per riuscire a mettere insieme stili diversi alla batteria".

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook