Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio Xmas
 
webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
webradio Music Star Vasco
 

Guns N' Roses: Sweet Child O' Mine un plagio? Solo casualità

Duff McKagan è tornato sulla vicenda delle similitudini con il brano Unpublished Critics

Duff McKagan e Mike McCready insieme per Seattle

Nei giorni scorsi un sito australiano ha provato ad innescare una vicenda di plagio tirando in ballo le somiglianze tra Sweet Child O' Mine dei Guns N' Roses e Unpublished Critics, brano realizzato dalla poco conosciuta band degli Australian Crawl. Ora nella vicenda interviene anche Duff McKagan che nel corso di un'intervista a Opie Radio ha spiegato: "In tutte le band in cui ho suonato dopo aver fatto un pezzo si fa una specie di controllo. E molto spesso c'è sempre una somiglianza con qualche brano di Tom Petty (del resto lui è un maestro). Ogni canzone che si basa su un giro di tre accordi può avere delle somiglianze con i brani dei Rolling Stones. Ma con i Guns N' Roses non abbiamo mai avuto quella paura. Abbiamo sempre aspirato a fare musica estremamente originale e differente rispetto agli altri, una cosa solo nostra, che non c'era nessuna possibilità di fare riferimento ad altro. Quindi se c'è qualche somiglianza è una pura casualità".
Ancheil chitarrista Gilbert Clark ha allontanato ogni voce di plagio: "Quando ho ascoltato le canzoni una dietro l'altra sono rimasto sorpreso ma penso che non ci sia nessun tipo di connessione e di collegamento. La nostra è sempre stata una band che ha cercato di essere originale e di non prendere niente da nessuno. Non faceva parte del nostro dna fare una cosa del genere".

Virgin Radio Consiglia

Rolling stones
 
Placebo parte 1
 
Metallica Kirk Hammett
 

Seguici su Facebook