Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Music star Guns N' Roses
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio Rock Party
 

Brian Johnson: con gli AC/DC la prima volta fu un disastro

Il cantante ricorda il suo primo live con la band come un'esperienza traumatica

AC/DC

Brian Johnson è diventato un'icona della musica rock mondiale. Ma il suo approccio non è stato dei più semplici. Il cantante è infatti "atterrato" negli AC/DC dopo la morte di Bon Scott nel 1980. Johnson ha ricordato il suo primo e traumatico show con la band australiana, così nervoso da cantare lo stesso testo in due canzoni diverse. Johnson è salito sul palco con gli AC/DC per la prima volta nel giugno del 1980 appena 4 mesi dopo la scomparsa di Bon Scott e subito dopo ha partecipato alle registrazioni di un album leggendario come Back in Black. "Ero così nervoso che ho cantato la prima canzone - ricorda Johnson in un'intervista con MusicNews - e poi la seconda con le stesse identiche parole. Non riuscivo a sentire niente ma potevo vedere l'espressione del pubblico che si domandava che cosa stesse ascoltando. Ho finito ed ho pensato "Che cosa ho fatto". Malcolm si è girato verso di me e mi ha chiesto cosa diavolo stessi combinando".

L'INIZIO DI UNA GRANDE STORIA
Non fu un debutto semplice anche perché in quella circostanza gli AC/DC suonarono per la prima volta quello che sarebbe diventato uno degli album più venduti della storia del rock: "Era la prima volta che portavamo Back in Black sul palco. Abbiamo finito di eseguirla e c'era totale silenzio tra il pubblico. Ho pensato che la canzone non gli era piaciuta. E' stata una notte davvero traumatica".

Ciao Nicky Hayden
 
Andiamo a Imola
 
VIRGIN KASABIAN 27-03-2017
 

Seguici su Facebook