Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Music Star Ligabue
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Music Star Coldplay
 

I Muse live per Boston

Concerto a New York dedicato alle vittime della strage

I Muse live per Boston
Muse live Matt Bellamy e la sua amatissima rockband, i Muse, hanno voluto dedicare il recente concerto al Madison Square Garden di New York alle vittime dell’attentato terroristico di Boston. La performance si è consumata la sera stessa della tragedia, a poche ore dall’esplosione dei due ordigni costata la vita a tre persone, una delle quali un bambino di otto anni, senza contare le centinaia di feriti, alcuni dei quali gravissimi. “Questa è per Boston!”, ha gridato dal palcoscenico Mr. Bellamy poco prima che la band si cimentasse in una versione strumentale dell’inno nazionale americano immediatamente raccolta dal pubblico in coro. Poi, è stata la volta di Starlight, anch’essa intonata dai Muse per onorare i caduti della strage in Massachusetts. Sembra che Bellamy e i suoi compagni Chris Wolstenholme e Dominic Howard fossero in realtà piuttosto nervosi all’idea di esibirsi in un concerto lo stesso giorno dell’attentato, e che sia stata proprio quell’emozionante improvvisazione sulle note dell’inno americano a sciogliere ogni tensione. I Muse, tuttavia, non sono stati gli unici assi del music-biz a esprimere cordoglio per le vittime della strage. Ai fan dei Muse farà infine piacere apprendere che da oggi pomeriggio sono in vendita nuovi biglietti per lo spettacolo del 6 luglio allo Stadio Olimpico di Roma. La rockband britannica si esibirà anche il 28 e 29 giugno allo Stadio Olimpico di Torino. INFO TICKET@TICKEONE

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook