Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Xmas
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Radio Bau
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Party
 

Ozzy Osbourne fa capricci al ristorante italiano

Il cantante ha chiesto un piatto al curry nel locale italiano più famoso di Londra

Ozzy Osbourne fa capricci al ristorante italiano
Ozzy Osbourne ne ha combinata un’altra delle sue. Le vittime questa volta sono state i camerieri del ristorante italiano Cipriani, molto conosciuto a Londra, che devono aver passato un brutto quarto d'ora. Il cantante dei Black Sabbath era a cena con la moglie Sharon e i suoi colleghi di X Factor Uk e nonostante si trovasse in un ristorante italiano aveva voglia di un piatto di curry, specialità tipicamente indiana. Secondo il quotidiano The Mirror, Ozzy avrebbe ordinato al cameriere il piatto e non c'è stato niente in grado di fargli cambiare idea. “Si è seduto ed ha ordinato del curry – rivela una fonte – non c'era niente che potesse fargli cambiare idea. Ma i proprietari del locale sono stati molto accomodanti visto che si trattava di un ospite di riguardo ed hanno mandato uno dei camerieri ad ordinare il piatto in un locale vicino. Il curry gli è stato poi servito su uno dei piatti del ristorante come tutti gli altri commensali”. Anche la moglie Sharon ha provato a farlo desistere dalla voglia di curry ma Ozzy ha insistito ed alla fine si è detto anche deliziato dal piatto indiano. “Non ha voluto sentire ragione, aveva deciso che avrebbe mangiato solo curry e così ha fatto. Sia la moglie che il giudice di X Factor Louis Walsh hanno provato a fargli cambiare idea suggerendogli un piatto di pasta o qualcosa del genere ma lui non ha dato ascolto a nessuno”. ASCOLTA L'ULTIMO ALBUM DEI BLACK SABBATH

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook