Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio On-Air
 

Oasis: all'asta il primo demo

Si tratta di una cassetta con nove brani e i titoli annotati a penna da Noel Gallagher

Oasis: all'asta il primo demo
Oasis Gli Oasis non saranno i Beatles, il cui autografo sul muro dello studio dell’Ed Sullivan Show sta per essere battuto all’asta per una cifra vicino al milione di dollari, ma anche loro vantano un mercato di memorabilia piuttosto ricco. Merito della fama della band che negli anni ’90, insieme ai Blur, ha 'inventato' il brit-pop, ma anche di una stuola di fan ed appassionati sempre pronti a darsi battaglia per i cimeli del gruppo capitanato da Noel e Liam Gallagher. Il fatto che poi la band si sia sciolta definitivamente – la frattura tra i due fratelli appare tuttora insanabile – nel 2009 rende ancora più prezioso il materiale 'storico' inerente agli Oasis. Lo sanno bene gli esperti dell’Omega Auctions, casa d’aste di Stockport, in Inghilterra, che tra il 21 e il 22 febbraio metterà in vendita delle rarità riguardanti la band di (What’s The Story) Morning Glory, alcune delle quali ritenute di grande valore storico per i fan. Su tutte, il primo demo in assoluto degli Oasis: una cassetta registrata agli inizi degli anni ’90, ben prima del debutto di Definitely Maybe (datato 1994), contenente nove brani con i titoli annotati a mano da Noel. La casa d’aste pensa di poter vendere il cimelio per una cifra tra le mille e le duemila sterline. Più basso, invece, il prezzo di una cassetta promo di Definitely Maybe, valutata tra le 200 e le 300 sterline, così come quello di un poster originale dell’album, autografato da tutti i componenti della band eccezion fatta per Liam, valutato tra gli 800 e le mille sterline. Se avete più di qualche soldo da spendere e un’insana passione per gli Oasis, Stockport è il posto in cui andare tra un paio di settimane.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook